Questo sito contribuisce alla audience di

Elzir, l’imam: “Salah non avrebbe mai voluto lasciare Firenze. Ci sfugge qualcosa”

Izzedin Elzir, imam di Firenze, parla così al Corriere Fiorentino del caso Salah, che lui conosce molto bene: “Non avrebbe mai voluto lasciare Firenze. Amava questa città, amava la squadra ed era affezionato ai tifosi, che l’avevano accolto a braccia aperte sin dal primo giorno. Non credevo potesse finire così. Abbiamo parlato spesso del suo futuro, e ogni volta lui mi aveva confidato la volontà di restare a Firenze. Su questo non ha mai manifestato alcun dubbio, almeno nelle nostre chiacchierate. Mi parlava sempre bene della squadra, del pubblico e dei fiorentini. Secondo me c’è qualcosa che ci sfugge, qualcosa che non sappiamo. E credo proprio che non sia stata sua la decisione di lasciare Firenze e la Fiorentina. Ho provato a contattarlo per capire cosa fosse successo ma il suo telefono risulta sempre spento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. Secondo me chi ha deciso non è Salah ma il suo enturage!!! Chissà cosa gli avranno proposto e promesso, e se io pagassi un pool di uomini per fare il bene della mia carriera, volere o volare dovrò sottostare a quello che loro decidono per me!!!

  2. MAX e CALABRIA VIOLA hanno messo il dito nella piaga: il problema è PAULO SOUSA, che quando nel 2013 allenava il Maccabi criticò ferocemente Salah, ‘colpevole’ di non aver stretto la mano prima della gara col Basilea nelle qualificazioni Champions ai suoi giocatori israeliani. Non è una questione di soldi, Salah non accetterebbe Sousa come allenatore neanche se lo coprissero d’oro. Complimenti alla ns. società di dilettanti allo sbaraglio.

  3. dove sono che parlano prima che salah lo sigoiamo che salah un pravo rigazzo salah ppp adesso totto capiato io so solo che dici una volta poggia capiciri acuntnoari diri pogggggggg

  4. ancora el genti non capici nolla la prota figora viniva di acasa fiorntena pinsate nitmo come mai montella andato come mai adessso totto le spalgio da acasa viola volivono fano che stata colpa di salah

  5. CARO IMAM SE NON RISPONDE AL TELEFONO VUOLE DIRE CHE HA LA COSCIENZA SPORCA COME QUASI TUTTI VOI…..

  6. E se fosse manovrato da quei brodi del suo entourage? In fondo lui è un ragazzetto di 23 anni compiuti da poco,e non vorrei che si fosse affidato alle persone sbagliate. Boh,intanto vediamo di fare qualcosa sul mercato per gli altri ruoli che sono carenti,poi vedremo come va a finire la storia.

  7. 1) Aver visto la prepotenza dei DV con Montella e aver capito che per questa Proprietà è piu importante l’orgoglio, per colpa del quale ha distrutto tutto
    2) Il comportamento della società che ha versato 1 milione al Chelsea senza nemmeno interpellare Salah
    3) Aver scelto Sousa come allenatore con il quale ci fu un battibecco forte.

    In considerazione di queste tre cose, Salah si è sentito deluso da questa dirigenza e ha deciso che un ambiente cosi non era più il suo ambiente.
    Altro che traditore!!!!!!!!
    Gli unici a tradire sono i DV che ormai hanno fatto di tutto e di più per tradire un popolo che li ha sempre trattati da eroi e da salvatori della patria; ma adesso hanno veramente rotto i quattro quarti di min****.

  8. VUOI VEDERE CHE LA COLPA E’ NOSTRA? MONTELLA SAPEVA QUALCOSA…QUANDO ALLA FINE DELLA PARTITA FIORENTINA-SIVIGLIA, HA PARLATO DI QUALCHE GIOCATORE IMPORTANTE CHE AVREBBE LASCIATO FIRENZE…SI RIFERIVA A SALAH, NON PENSO AD AQUILANI

  9. Il procuratore fa quello che il giocatore decide. Non credo che il procuratore vada contro ai voleri del giocatore. Se veramente vuole rimanere lo licenzia e rimane. Cmq il procuratore è interessato ad un cambio di maglia. Sta mettendo lo stesso giocatore nei casini con il suo atteggiamento di voler rompere in tutte le maniere con la Fiorentina… forse ha soldi da un’altra squadra prescritta. L’Inter ha vinto quando non c’era MOGGI di mezzo e prendeva solo SOLE.Un paragone SOLDI SPESI/trofei =0

  10. Solo lui decide il suo destino.Se si fa il nomade in giro x il mondo non si faranno mai amicizie.Ognuno è libero di fare le scelte che vuole ma deve accettare la strada che prende.Se ha la coscienza a posto perchè deve preoccuparsi delle chiacchere della gente?Secondo me poteva dare continuità alla Fiorentina e facendo una grande stagione poteva puntare ad altre realtà migliori rispetto all’Intere il Barcellona potrà fare mercato.Poteva sfruttare meglio la sua velocità. Basta voltiamo pagina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.