Questo sito contribuisce alla audience di

Enrico Chiesa aspetta la Fiorentina e rilancia: rinnovo più adeguamento del contratto

Detto che la famiglia Chiesa ha apprezzato le parole al miele di Diego Della Valle, ora Enrico Chiesa aspetta un passo in più: la mossa successiva della Fiorentina. Cioè un incontro con la dirigenza per blindare questo desiderio comune di andare avanti insieme. Come? Per La Gazzetta dello Sport, allungando di un altro anno il contratto con un adeguamento economico, che babbo Enrico ritiene consequenziale. Oggi Federico Chiesa è valutato da chi lo corteggia una cifra intorno ai settanta milioni. E i dirigenti viola hanno già ricevuto un’offerta di 50 milioni più due giocatori. Rifiutandola. Il contratto in essere, stipulato solo pochi mesi fa, per Chiesa senior si riferiva a un talento che stava sbocciando. Seguito, corteggiato. Ma a numeri ben diversi da quelli di oggi. Sempre secondo il quotidiano, il desiderio della famiglia Chiesa quindi sarebbe l’allungamento del contratto e uno stipendio portato intorno a due milioni e mezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Mario 48 se la FIORENTINA farà una buona squadra sarà unicamente merito nostro che li sproniamo a spendere e a regalare soddisfazioni ai tifosi viola..se fosse per i LECCAVALLE andrebbero bene 5 giocatori da 300.000 euro l’uno..i leccavalle odiano i colori viola e amano respirare le scureggie di DDV…FV

  2. Si diamoli ancora un ritocchino all’ingaggio,questo fuoriclasse,mi fate ridere,aspetto anche lui via dalla Fiorentina farà tanta panca,non è ciò che ci fanno credere.

  3. Bibi, Re Leone & C. quanto rompete i cog..ioni, tifate gobbentus così non avrete da tirar fuori diatribe di questo tipo tutti i santi giorni….vedete gombloddi in ogni angolo…..!
    Forza DV e SFV

  4. La Gazzetta = Luca Calamai= al servizio totale dei DV. Questa “notizia” può essere l’innesco della diatriba con Chiesa e famiglia in modo tale da rompere e metterlo sul mercato. La storia si conosce e , puntualmente, si ripete. Ci vuole sempre una scusa per cominciare un litigio e chi meglio della Gazza può far partire la bagarre ? Ma La Gazzetta non fa le cose da sola, qualcuno gli soffia cosa dire e fare. E indovinate chi potrebbe essere che organizza la soffiata, la litigata, la rottura e la conseguente vendita ? A voi risolvere il thriller…ma un indizio lo do: non sono toscani, sono fratelli ed hanno un uomo nero a gestire le loro cose fiorentine….

  5. Concordo con Releone, la storia si ripete…

  6. per me, non è colpa dei della valle, quando il mercato ha oramai raggiunto cifre pazzesche per un essere umano che tira calci ad un pallone, l’unica cosa da fare è andare a vedere le categorie inferiori se proprio
    non possiamo fare a meno del calcio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.