Questo sito contribuisce alla audience di

La sorpresa Hancko. I pregi dello slovacco e un percorso da seguire

Probabilmente non se l’aspettava nemmeno lui, ma all’inizio del secondo tempo della partita contro la Spal David Hancko ha esordito in una partita ufficiale con la maglia della Fiorentina. Per ‘colpa’ di Cristiano Biraghi, apparso in difficoltà contro Lazzari e sostituito da Pioli perché ammonito e a rischio espulsione. Lo slovacco è entrato con il piglio giusto, aiutato anche dal risultato della partita (2-0 a fine primo tempo), ma ha sicuramente sorpreso in positivo. Nelle gerarchie del tecnico viola è chiaramente il sostituto del terzino della Nazionale: buon mancino, forza fisica notevole e tatticamente preciso, sono questi i pregi del connazionale di Skriniar che hanno impressionato Pioli. Il suo ruolo naturale, proprio come Milenkovic, è quello di centrale di difesa, ancora meglio da centrosinistra in una difesa a tre, ma ha dimostrato di poter dire la sua anche sulla fascia sinistra della difesa viola. In attesa di test più attendibili, magari anche dal primo minuto, la Fiorentina e Pioli si godono questo giovane calciatore che in prospettiva potrebbe fare lo stesso percorso di Milenkovic.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Lore…per favore stai zitto !!!!….perchè denigrare un nostro giocatore valorizzato e arrivato in nazionale come Biraghi…autolesionisti di ***** !!!..Detto questo, HANCKO È FORTISSIMO !!!!

  2. Si chiama Biraghi non buraghi solo questo la dice lunga sulla tua conoscenza dei giocatori😂😂😂😂😂

  3. In Mezza ora di partita che ha fatto si e Gia capito che dovrebbe essere lui il titolare e quello scarsone di buraghi il sostituto

  4. Ho visto giocare in Primavera Koffi: è proprio forte. Salta l’uomo con una facilità impressionante. Abbiamo giovani veramente interessanti e quasi pronti per il salto. Povero Pantaleo, quante ne abbiamo dette di lui: siamo sinceri, siamo stati molto prevenuti nei suoi confronti, senza manco concedergli il beneficio del dubbio.

  5. Lo sai quanti Hancko deve comprare Corvino prima di fare almeno pari con quelle voragini economiche e di tecnica che ha fatto con i vari M. Olivera,Cristoforo,Zekhnini e compagnia bella e numerosa, con cui ci ha deliziato negli ultimi anni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. Buon esordio, speriamo di rivederlo nelle prox partite

  7. Merito di Corvino se e’ a Firenze.

  8. Mi è piaciuto è pronto, ora gli altri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.