Questo sito contribuisce alla audience di

EUROPA LEAGUE: LA FIORENTINA E’ PRONTA ALL’EVENIENZA. SITUAZIONE MILAN NON SORPRENDE NESSUNO. “SULL’IMPORTANZA DEL FAIR PLAY AVEVAMO RAGIONE”

Diego Della Valle, Andrea Della Valle, Clemente Mastella e Giancarlo Antognoni tutti insieme in tribuna. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Qualcuno lo chiama ripescaggio, qualcun altro si limita a parlare di sostituzione del Milan. Magari non ci sono tante speranze che l’esclusione dei rossoneri dalle competizioni europee si concretizzi, però la possibilità ad oggi c’è, perché diversi sono stati i rilievi fatti dalla Uefa sulla gestione finanziaria del club rossonero e sulle prospettive future.

La Fiorentina è pronta comunque all’evenienza anche perché la situazione del Milan non ha preso e non poteva prendere nessuno di sorpresa visto che era stato proprio l’amministratore delegato Marco Fassone ad anticipare il fatto che ci sarebbero stati pesanti sanzioni a danno del club per cui lavora.

“Sull’importanza del fair play finanziario avevamo ragione noi”. Questo è un convincimento che circola con insistenza in queste ore all’interno della Fiorentina. Un discorso complesso, che parte da lontano e che ha generato non poche polemiche con e tra i tifosi viola (anche perché c’è modo e modo per far coincidere determinati impegni di bilancio e risultati sul campo), però è quantomai di stretta attualità in questo momento.

Per sapere come andrà la faccenda però c’è tempo, perché prima di metà giugno non arriverà responso alcuno a carico del Milan .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

62 commenti

  1. GBG…IL CONTO ALLA ROVESCIA DI GIUGNO È RIFERITO ALLA POSSIBILE ESCLUSIONE MILAN E EVENTUALE RIPESCAGGIO FIORENTINA IN EUROPA LEAGUE…AL RIGUARDO DUBITO CHE DV AUSPICHI TALE EVENTUALITÀ POICHÉ CIÒ COMPORTEREBBE INCREMENTARE SENSIBILMENTE GLI INGAGGI PER UN HOBBY CHIAMATO FIORENTINA

  2. Ribadisco mai detto lenzuolai cerebrolesi riguardati i messaggi se vuoi, comunque sia quelle che per te sono frasi colorite per me sono offese deliberate ad un popolo meraviglioso e laborioso come quello marchigiano. Punti di vista forse come quelli che ognuno di noi può avere su qualsiasi argomento sempre però rispettando il proprio interlocutore come spesso non viene fatto da tanti tifosi. Purtroppo come tu stesso hai detto la divisione che c è a Firenze è dovuto all’ amore che abbiamo per la nostra squadra, ma proprio questo amore dovrebbe costruire e non distruggere come si legge nei messaggi di tanti. Pensi che non vincere piaccia a qualcuno? Pensi veramente che la nostra squadra può competere a certi livelli con queste regole? Io credo di no ma la favola del Leicester una volta ogni 20 anni capita. Ti saluto non ce l ho con te in quanto tifoso viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.