Questo sito contribuisce alla audience di

Eysseric e Saponara, c’è posto solo per uno. Ecco la situazione

Una stagione decisamente complicata, quella di Valentin Eysseric e Riccardo Saponara. I due trequartisti, deputati ad illuminare il gioco viola, sono stati più fuori che dentro il campo. Il francese, a lungo inseguito da Corvino ed arrivato con aspettative importanti, si è preso la maglia numero 10 ma non ha mai convinto, salvo rarissimi scampoli. Saponara in un anno e mezzo ha forse messo a referto 6/7 gare degne di nota, sicuramente poche per un calciatore pagato 9 milioni di euro. Il classe ’91 romagnolo, bloccato da vari infortuni, è un calciatore sul quale la Fiorentina però dovrebbe puntare anche in futuro, visto l’esborso e la possibilità di valutarlo finalmente dall’inizio della stagione. Più enigmatica la situazione di Eysseric: il classe ’92 ex Nizza non è ancora affatto certo della conferma, e il suo futuro in viola è tutt’altro che garantito. La dirigenza gli darà un’altra occasione?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Nessuno dei due!!!!!!!!

  2. Eysseric non ha fatto vedere niente quindi se capita l’occasione giusta è da vendere.

    Saponara è un vero rebus…
    Il giocatore di Empoli era un ottimo giocatore.
    A Firenze ha fatto pochino.
    Da valutare con cura.
    Mah…

  3. Via tutti e due, giocatori inutili!!!!

  4. SE VIENE VENDUTO PER MENO DEL PREZZO DI ACQUISTO È GIUSTO E PER NON RIMETTERCI BASTA IL PREZZO DELL’ANNO PASSATO MENO UN ANNO DI AMMORTAMENTO GIÀ A BILANCIO. FV

  5. Li tengono entrambi perché Saponara ha margini per stare in Serie A e vendere Eysseric significa mettere una perdita a bilancio da aggiungere ai soldi da spendere per un altro trequartista come riserva di Saponara. (si dà per scontato che da Eysseric non si ripigliano i soldi spesi)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.