Questo sito contribuisce alla audience di

Falcinelli, e se fosse lui il salvatore?

Non è soltanto la Fiorentina a dover ritrovarsi oggi contro il Chievo, poiché lo stesso deve fare un giocatore come Diego Falcinelli che da poco è a Firenze e ha scelto questa piazza per potersi rilanciare ad alti livelli. Come riporta il Corriere Fiorentino di oggi toccherà a lui dare una mano ad un altro giocatore apparso non in palla in questo periodo come Simeone, il quale deve uscire dal tunnel poiché nel 2018 ha segnato un solo gol, ed alla Fiorentina per ritrovare la vittoria in casa che manca da due mesi e mezzo. Che sia quindi davvero Falcinelli la pedina di Pioli per cambiare totalmente l’andamento lento della sua squadra?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Simeone giocatore da campionato eschimese, in serie C se ne trovano a centinaia solo che non sono figli di papà.

  2. Giocatore da serie cadetta.

  3. Ma scusate ma perché non li prova insieme? Io non capisco questa ostinazione a voler giocare con una punta….non si riesce a far gol proviamo a cambiare modulo no? Certo la merce è quella che è….ma almeno proviamoci a invertire la tendenza…caro PIOLI…F.V.
    .

  4. Claudio di Ferrara

    Redazione il sabato sera meno alcolici. Altrimenti scrivete queste capperate! Si scherza!

  5. Da quel poco che lo ho visto, mi sembra improbabile.

  6. Povera Fiorentina, come ti hanno ridotto…

  7. Che sia Falcinelli o Simeone, oggi la vittoria arriva.

    Quello che non cambia i giochi è che ci dobbiamo accontentare di questi incontri da “bassa classifica” per sperare nel futuro.

    E se si dovesse lottare per non retrocedere cosa si avrebbe davanti, un futuro ancora più roseo ???

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.