Questo sito contribuisce alla audience di

PIOLI E LA RICHIESTA A SIMEONE. E IL TECNICO SOTTO SOTTO HA UNA SPERANZA…

Nelle ultime partite di campionato, tolta la prestazione con gol contro la Sampdoria, Giovanni Simeone non ha brillato molto. Certo, l’argentino ci mette sempre il solito carico di garra, rincorre gli avversari ed è il primo difensore di Pioli, ma da un numero nove come lui ci si aspetta sempre qualcosa di più, soprattutto negli ultimi sedici metri. Il Cholito ha giocato tutte e cinque le partite di campionato della Fiorentina e non è mai stato sostituito dal tecnico viola. Le ultime settimane, a maggior ragione, lo hanno visto sempre in campo, complice anche il tour de force che sta affrontando la squadra gigliata. Ma facciamo un passo indietro: subito dopo la partita contro l’Udinese è volato in Argentina per rispondere alla prima convocazione con l’Albiceleste. In Nazionale ha giocato tutta la partita contro la Guatemala, per poi subentrare nei minuti finali della sfida contro la Colombia. Dopodiché è tornato a Firenze ed è subito sceso in campo contro il Napoli: altri novanta minuti, replicati nel giro di una settimana con Sampdoria e Spal. Il fattore stanchezza ha sicuramente inficiato nelle prestazioni di Simeone, che anche a ‘San Siro‘ contro l’Inter è destinato a partire dal primo minuto. I prossimi appuntamenti sono l’Atalanta e la Lazio, con l’argentino che potrà finalmente riposarsi per una settimana a cavallo delle partite contro i nerazzurri e gli azzurri. Dopodiché ci sarà un’altra sosta per le Nazionali e potrebbe arrivare un’altra convocazione con l’Argentina, con conseguente viaggio in Sudamerica. Un autentico tour de force per Simeone, ma Pioli non può prescindere dal suo attaccante e gli chiederà un ulteriore sforzo per le prossime partite, sperando sotto sotto che non venga convocato da Scaloni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Diamo a questi ragazzi un turno o due di riposo

  2. Deve giocare chi è al 100%.

  3. HANCKO MARILLAS E ESSERYIC SCALPITANTI TALENTUOSI GARANTISCONO UNA FRESCHEZZA CHE ALLA 4 PARTITA IN 10 GG GLI STANCHI BIRAGHI SIMEONE E PJIACIA GIOCOFORZA NON POTREBBERO ASSOLVERE

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.