Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrante: “Simeone è stato un affare a livello aziendale. La sua stagione sarà la prossima”

L’ex bomber del Torino Marco Ferrante, oggi procuratore sportivo, si esprime così a Radio Blu a proposito dell’attaccante della Fiorentina Giovani Simeone, ormai a secco di gol da più di due mesi: “Riguardo la scomparsa di Astori posso dire che ci sono poche parole, sono avvilito, è successo una cosa anomala. Noi giocatori facciamo spesso le visite mediche. Davide era un esempio per tutti, ha lasciato un vuoto immenso, non solo a Firenze. Era un ottimo difensore, ma in primis una persona eccezionale. Simeone è stato pagato una cifra importante, a livello aziendale è stato un affare. Firenze, come Torino, non è una piazza facile, si vuole tutto e subito. E’ un giocatore da aspettare, ha qualità da vendere. Mi auguro possa fare un gran finale di campionato e che la prossima sia la sua stagione, poichè ha le caratteristiche per diventare uno degli attaccanti più forti in circolazione. Chi sbaglia domenica tra Torino e Fiorentina , è fuori quasi definitivamente dai giochi per l’Europa League e quindi la stagione sarebbe fallimentare, è una partita da tripla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.