Questo sito contribuisce alla audience di

Fine dell’incantesimo: la “carrozza viola” è tornata zucca

Fine dell’incantesimo. Al 93′ minuto della settima partita la carrozza viola torna ad essere zucca, i cavalli ridiventano topolini e il cocchiere un bastardino. Si calano le carte e il settebello ce l’ha in mano la Spal che prolunga la propria serie di partite utili, mentre la Fiorentina vede infrangersi l’obiettivo della settima vittoria consecutiva contro un muro a striscioline bianche e celesti. Non è un dramma, ovviamente. Prima o poi sarebbe capitato, purtroppo è successo un po’ troppo “prima” rispetto al sogno accarezzato.

Leggi l’articolo completo e le pagelle di Francesco Matteini su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. BASTA SEMPRE POLEMICHE ….. MA I GIORNALISTI SONO PEGGIO DEI POLITICI QUANTO A SALTARE E SCENDERE DALLA CARROZZA DEL VINCITORE….QUESTA SQUADRA TUTTA RINNOVATA E CON LA DRAGEDIA DEL GRANDE DAVIDE STA FACENDO VEDERE CHE SONO TUTTI PROFESSIONISTI MA ANCHE UOMINI VERI…. SOLO APPLAUSI ANCHE SE NON RIUSCIREMO AD ANDARE IN EL …..BASTA SPARARE UN GIORNO SU SIMEONE, UNO SU SPORTIELLO, SU SAPONARA ECC….
    TIFIAMO TUTTI LA VIOLA…..

  2. Ma che razza di articolo è questo…?ma scrivi per l’Empoli che è meglio vai….

  3. Pio Canti Senefreghetti

    Matteini cosa credeva ,che questi arrivassero in CL vincendole tutte, è gia stato un miracolo sportivo arrivare dove sono ora , si sarebbe firmato tutti dopo le prime due partite di campionato ……… .

  4. Che titolo ridicolo ! Grandi ragazzi che hanno vissuto un dramma

  5. Anche lui sta dando i numeri! Non capisco perché il pareggio è il settimo risultato utile per la Spal e non lo è per la Fiorentina solo perché non ha centrato la settima vittoria consecutiva!
    Qualì’è l’utilità di questo articolo?

  6. posare il fiasco ogni tanto no…….?

  7. Non clicco sul link perchè mi è bastata l’anteprima. Personalmente ritengo che la squadra abbia molti difetti, specialmente dal centrocampo in su, ma un articolo del genere dopo un pareggio con 20 tiri in porta mi sembra un po’ una forzatura. E questo dopo una serie di vittorie consecutive che non si vedevano dagli anni 50. Mah…

  8. Ma questi signori chi gli paga….giornalisti..il buon vecchio Indro si rivolta nella tomba….Matteini Bucchioni e co. cosa blaterano..
    Ma che vogliono dalla Fiorentina è una buona squadra tutta nuova che gioca diverte e s’impegna…ma che scrivano dei gobbi e lascino lavorare società squadra ed allenatore…ciarlatani si vadano a rileggere ciò che dicevano 2 mesi fa ed ora siamo sesti. Brutta cosa fare finta di essere VIOLA…

  9. Articolo, a mio modesto parere, fuori luogo. Si sa che non siamo una squadra con valori tecnici importanti. Però quando si vede l’impegno, la compattezza, lo spirito di squadra, si deve solo sostenere ed applaudire. Tanto più se certi risultati vengono raggiunti superando i propri limiti. E ai ragazzi, anche dopo il pareggio di ieri, va solo detto bravi, e avanti così. Le valutazioni tecniche saranno fatte al momento opportuno, a fine campionato. Ma per adesso conta solo farsi sentire vicini alla squadra.

  10. Sempreforzaviola

    Fai festa Matteini. Titolo e stile articolo completamente senza senso, di cattivo gusto e fondamentalmente cattivo.Ma basta vedere la partita e le occasioni da goal create per confutare proprio tutto. A calcio non si gioca da soli e ci sono anche gli avversari con i loro obiettivi di classifica ed il loro stato di forma. Fai veramente festa Matteini.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*