Questo sito contribuisce alla audience di

Firenze rischia di perdere l’Olimpia e 25 anni di pallone. Galli sbotta: “Sono i criteri che non tornano”

Firenze sta per dire addio all’Olimpia, una delle più brillanti realtà cittadine con 25 anni di calcio alle spalle. A giugno, se la situazione non cambierà in questo frangente, si sbaracca e i 380 tesserati saranno liberi di andarsene altrove. Questo perché l’Aics ha vinto il bando di assegnazione dei Cerreti, una struttura adiacente al Franchi e al centro sportivo della Fiorentina, battendo proprio la società che li gestiva da un quarto di secolo a questa parte. “Non ho niente contro l’Aics, sono i criteri usati per valutare le offerte che non mi tornano”, dice l’ex portiere e dirigente viola, Giovanni Galli, che segue in prima persona la Scuola Calcio dell’Olimpia, a La Repubblica, tanto che un mese fa ha presentato un esposto alla procura.

Sono i quattro punti di valutazione che separano l’Aics dall’Olimpia che hanno scatenato l’ex portiere “perché se valuti sufficiente l’offerta di chi non ha esperienza nella gestione degli impianti e non mai avuto scuole calcio, per esempio, è chiaro che alla fine quello che viene fuori non convince”.

Galli dice inoltre di aver cercato di ricucire la questione con i dirigenti dell’Aics, che comunque hanno chiuso il discorso azzerando le possibilità di sopravvivenza dell’Olimpia. Il caso comunque verrà portato all’attenzione del consiglio comunale lunedì dai consiglieri Cristina Scaletti e Mario Tenerani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. La penso come Giovanni o il campo e di proprietà o i criteri di assegnazione devono cambiare partendo da altre basi di valutazione cn punteggi, anno di iscrizioni,morosità,campionati vinti,tesserati, e nn per un offerta
    Più o meno elevata dell’altra solo x laffittare il campo negli anni, e nn alle associazioni ma a delle societa’.

  2. E bravo Nardelle…..

  3. Contano solo i soldi…ci ho giocato io mio fratello quando l’olimpia era ancora campo di marte e ora ci giocano i miei nipoti….una delle migliori società giovanili di firenze…e una vergogna!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.