Questo sito contribuisce alla audience di

Flachi, l’allenatore “clandestino” che per la Figc non esiste: “Nemmeno avessi ammazzato qualcuno. Dopo tutto questo tempo ha senso lo stop?”

Francesco Flachi, ex-attaccante della Fiorentina

C’era un tempo in cui Francesco Flachi faceva impazzire i tifosi della Sampdoria. Li andava a cercare dopo ogni gol realizzato, arrampicandosi sulla rete della gradinata sud per riceverne l’abbraccio. Adesso c’è un tempo in cui Francesco Flachi sta dall’altra parte della barricata: aggrappato alla recinzione aspetta come un papà in sala d’attesa l’arrivo dei suoi giocatori, quelli che ha guidato alla vittoria del campionato di Terza categoria. In realtà il Bagno a Ripoli ha un allenatore “clandestino”, Flachi per la Figc non esiste. Meglio, tornerà a essere visibile nel gennaio 2022, quando avrà scontato la squalifica di 12 anni. “Nemmeno avessi ammazzato qualcuno – commenta l’ex giocatore a Gazzetta.it–, d’accordo: ho sbagliato due volte. E mi sono rovinato la carriera: già questa è una bella pena da scontare, non trova? Le faccio una domanda: dopo tutto questo tempo ha ancora senso lo stop? Mi fa male non poter portare allo stadio mio figlio, sapere che il mio nome è dentro una lista nera. E mi fa ancora più male non poter andare in panchina: vorrei allenare in modo normale, prendere il patentino, fare la gavetta, vedere se sono capace. Altrimenti resto a preparare i panini…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Il verbo avere quando è il caso avrebbe bisogno di buone dosi di h.

  2. Che talento… Avesse avuto più testa… Ha avuto la sfortuna di essere un giovane nella Viola di Bati, Rui, Edmundo, Lulù… Oggi avrebbe fatto come Chiesa, ne sono convinto. E sulla pena, ha pagato abbastanza direi.

  3. Ma cosa volete aspettarvi da questa figc Flachi a sbagliato ma anche già pagato tanto invece gente come Mauri Masiello non solo anno sempre giocato e giocano tuttora ma gli anno permesso anche di fare i caoitani delle rispettive scuadre e poi Gasperini fa il moralista e attacca Chiesa quando a dato la fascia di capitano a uno scommettitore cosi raccontano le cronache fanno veramente veramente schifo

  4. Il ragazzo gioca bene, il ragazzo gioca bene….
    Dai, Francesco, non hai torto : in Italia i mafiosi sono in giro e comadano, chi ha rubato una mela, come te, sulla lista nera.
    Tieni duro. Una volta, in un tempo, qualcosa cambierà. Forse

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.