Questo sito contribuisce alla audience di

FUORI DAL CORO…Dite la vostra sulla partita della Fiorentina

E dopo l’ultima partita della Fiorentina, ecco il vostro momento, con il classico spazio dedicato ai lettori di Fiorentinanews.com. Si chiama ‘Fuori dal Coro’ dove potete dire la vostra sulla prestazione dei viola. Vi è piaciuta la squadra? Vi hanno convinto le scelte di Pioli? Chi è stato il migliore? E il peggiore? Potete dircelo (così come potete fare qualsiasi considerazione vogliate) commentando questa notizia. Sotto con le opinioni!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

115 commenti

  1. Sono stufo ancor più che mai per le quantità di occasioni per godere di una classifica accettabile e che regolarmente da molte settimane ,buttiamo al vento. Ma da buon vecchio tifoso e d’età non faccio guerre ai mulini al vento e cerco ( con grande difficoltà di farmene una ragione e ,oggi con pizzico di buon senso in più cerco di trovare e capire i perché. In primissime devo ( dobbiamo) ammettere che 17 squadre su 20 hanno riferendosi ai risultati suppergiù gli stessi nostri problemi. Molte squadre si equivalgono anche e sopratutto quelle dalla mastodontica e per noi impossibile campagna acquisti. Ma non mi consolo con il mal comune mezzo gaudio, ne accecato dalla prevenzione cerco di analizzare il perché e attribuire a chi competono le vere responsabilità ,dopo però avere rilevato che siamo ancora in lotta per qualsiasi posizione ( scudetto ovviamente escluso) Ritengo che le responsabilità siano da suddividere in parti uguali fra giocatori e allenatore. Escludo Corvino è la dirigenza perché non li ritengo, almeno per ora, i veri responsabili. Se avessimo concretizzato il 50% delle vere occasioni da gol create dalla squadra oggi avremmo minimo 6 punti in più ( Cagliari- Frosinone – Roma- Torino-) mentre le nostre disattenzioni le abbiamo pagato tutte. Per questa insufficienza non śi può incolpare ne la dirigenza , ne Corvino né l’allenatore . le azioni sono state il risultato del gioco. I giocatori in discussione sono tutti apprezzati giocatori e nessuno (. Tantomeno Corvino) all’inizio del campionato pensava che questi, non fossero all’altezza ( Pjaca lo volevamo tutti e Simeone lo volevano in molti) non è vero che avevamo poche riserve perché disponiamo di Graciar e Vlahovic ( che nessuno per ora conosce) Miralles e Thereau che di gol ne ha fatti tantissimi . Pioli ha altre responsabilità che francamente non sono poche : insiste a giocare con atleti che danno prestazioni incolori e che in più non sono nostri perché acquistati in prestito , ce ne sono alcuni : che già hanno dato buona prova di se quando hanno giocato eppure non sono mai comparsi ( Dabo e Norgaard, Ceccherini, Hancko) forse avremmo fatto meglio ,sopratutto in attacco. E allora ?????? Sono incavolato nero , non si può buttare punti così come li abbiamo gettati noi. Ma anche se non mi consolo mi dico : ma chi te la fatto a essere tifoso di questa squadra? E poi ancora che tutto è possibile, poco fa l’Atalanta ne ha rifilati 4 all’Inter e il Torino delle meraviglie è stato battuto in casa dal Parma e poi con chi me la devo prendere ? Come fanno i tanti don Chisciotte fiorentini (Fradiavolo, Bibi, S69 , Batirui e co) con i mulini a vento ??????? e allora faccio mie le conclusioni del filosofo Hobbes che affermava che Il nostro dovere consiste nel fare ciò che possiamo fare e non nel fare ciò che non possiamo perché Il criterio e la regola del vero consiste nell’averlo fatto». E noi non possiamo fare ( quasi ) niente di concreto perché le lenzuolate non sono niente e non porteranno a niente ,o mangiar questa minestra o saltar dalla finestra ……..purtroppo.
    Così è …..se vi pare

  2. Alessandro, Toscana

    Seba, il problema della Fiorentina sei te, povero demente che ha un livello d’intelligenza pari alla temperatura nel vuoto a 0 gradi Kelvin!
    Ovviamente manco sai cosa sono, i gradi Kelvin ma basta wikipedia per farti sentire uno scienziato!
    Il giorno che i Dv se ne andranno, vai con loro, i collaborazionisti che restano fanno sempre una brutta fine!

  3. Seba ma almeno i buoni pasto te li passano i tuoi padroni? Che vita grama povero miserabile insetto, cosa ti tocca fare per campare…

  4. Vedi mauri’, ride ben chi ride per ultimo,
    Purtroppo il tuo idolo mazzarri non e’ riuscito a mettere la ciliegina sulla tua torta che adesso rischia di andarti di traverso.
    Pioli di sicuro e’ un “limitato” perche’ non riesce a far segnare quei 4 bidoni che si ritrova nonostante le occasioni che si creano (per puro caso non certo per merito dei sui schemi)ma preferire mazzarri a lui e’ una bestemmia .
    Aggiungo che quando voglio ridere vado su “toronews”a leggermi i commenti dei tifosi del toro e credimi non discostano per niente da quelli contro Pioli anzi..

    Read more https://www.fiorentinanews.com/il-torino-va-sullaltalena-e-perde-a-sorpresa-con-il-parma-tutte-a-pari-con-la-fiorentina-guarda-la-nuova-classifica-di-serie-a/

  5. Nulla di nuovo sotto questo cielo. Finchè la proprietà non si deciderà a licenziare Pioli la Viola non vincerà più. E’ sua la responsabilità delle bruttissime prestazioni della squadra sia per i limiti tecnici che ha sia per mancanza di coraggio. Continua a far giocare degli zombi del valore di Simeone e Pjaca e ignora che ci sono dei ragazzini cento, mille volte più bravi di questi due brocchi. Ma non solo. Continua a far giocare Biraghi pur sapendo che da quelle parti arrivano tutti i pericoli per la difesa Viola. E, infine, continua a far giocare Veretout in un ruolo non suo e non vuol rendersi conto che quando il francese finisce il fiato e non corre più la difesa commette sempre uno svarione e incassa gol. Siamo ancora in tempo per risalire la china, ma bisogna licenziare questo scarso allenatore, il più scarso tra quelli che hanno allenato la Fiorentina. Pioli è da mettere sullo livello di Rossi e di Mihalovic. Basta, non ne posso più di vedere questo tizio alla guida della mia amata Fiorentina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.