Questo sito contribuisce alla audience di

Galli: “Pioli ormai punta solo su quei 12-13 ma campionati inutili come questo vanno evitati. Sportiello non esce? Non lo fa neanche Buffon…”

L’ex portiere e dirigente viola Giovanni Galli a Lady Radio ha commentato la fase viola e Sportiello: “La formazione ormai è composta 12-13 giocatori, Pioli mi sembra che non dia tanto spazio agli altri perché va a cercare sicurezze. La squadra veniva da un periodo di difficoltà, se la quadra ha fatto la partita come mi è stato detto ha fatto una prova gagliarda. La Fiorentina non soffre per la salvezza ed ha l’Europa solo come sogno, deve lottare per farlo diventare un obiettivo. Da qui alla fine, gradualmente qualcun altro come Milenkovic può essere buttato dentro, mantenendo comunque lo stesso livello di squadra. Io sento parlare molto bene di Lo Faso: poi il discorso riguarda anche la capacità di adattarsi al calcio dei grandi, la personalità. Sportiello non esce mai? Tutte le modifiche che hanno fatto nel calcio sono andate sempre a discapito del portiere. I portieri non possono pensare come gli attaccanti, devono leggere le traiettorie e andare con certezza sul pallone: non possono scommettere sul palo dove andrà il pallone come fa l’attaccante quando fa un taglio. Con i palloni veloci di oggi non è così semplice, non esce quasi nessuno, neanche Buffon. La dimensione giusta? Se il quinto, sesto, settimo posto è la dimensione della Fiorentina, con la possibilità di ambire più in alto se qualcuno fallisce allora siamo in linea con la storia. Se ci illudiamo di poter essere competitivi per vincere lo scudetto, ce lo possiamo scordare. Va evitato però anche di fare campionati inutili come quello di quest’anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ogni anno sarà un anno di transizione, poi daranno la colpa alle stelle cadenti, a Saturno contro, a mamma Ebe, mamma Rai, “Mamma li turchi” , ai lenzuoli, le coperte e i plaid.

  2. Gian Aldo Traversi

    Che grande uomo di calcio, come altri toscani, da Allegri a Mazzarri, da Sarri a Spalletti. Che splendida diade comporrebbe con Antognoni alla guida della Fiorentina, affidata appunto a uno di quei grandi coach nati in terra d’Etruria!

  3. Galli tutti gli allenatori Puntano su 12/13 giocatori. Già i titolari sono modesti se metti chi sta in Panchina si lotta Per non andare in B

  4. BRAVO COME SEMPRE

  5. Ieri non si può parlare di grave errore di Sportiello, questo no, però di insicurezza si, ECCOME … Petagna colpisce senza neanche alzarsi pertanto non imprime particolare forza al pallone. Leggere la traiettoria non era facile … partire con un leggero anticipo? beh, magari quello si, però, c’è un però !!!

    Se si guarda bene, CON ATTENZIONE, Sportiello tenta di uscire, fa anche un passo e mezzo in avanti e poi fa un passo indietro, proprio mentre Petagna colpisce … qui sta l’errore O ESCI O NON ESCI !!!
    Se fai un passo e mezzo in avanti, tentando di uscire e poi rinunci un attimo prima che l’avversario la colpisca è ovvio che sei preso in contropiede e rischi di venire bucato … come puntualmente è accaduto!!

  6. PAROLE SATE DI UNA PERSONA CHE DICE LE COSE COME STANNO VERAMENTE.
    LA DIMENSIONE DELLA FIRENTINA E DAL 5 AL 7 POSTO.
    POI SE CI VA TUTTO BENISSIMO SI PUO AMBIRE A MIGLIORI POSIZIONI
    PENSARE DI VINCERE IL CAMPIONATO DIFFICILE MA AVVOLTE I MIRACOLI ACCADONO, MA ILLUDERSI COME QUALCHE TIFOSO NON VALE PROPRIO LA PENA.
    VOGLIO SPERARE CHE QUESTO ANNO SIA DI TRANSIZIONE.
    CIAO A TUTTI I VERI TIFOSI VIOLA NEL MONDO.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.