Questo sito contribuisce alla audience di

Gil Dias, i due anni a Firenze rischiano di essere molto duri

Qualche occasione da titolare da Stefano Pioli l’ha avuta Gil Dias. Eppure il portoghese ex Rio Ave non riesce ad ingranare. E’ sicuramente un calciatore giovane, che sta facendo i conti con le difficoltà della Serie A, ma ha davvero inciso troppo poco a dispetto dei minuti giocati. Il classe ’96 del Monaco è alla Fiorentina in prestito biennale con diritto di riscatto, fissato a 20 milioni, una cifra elevata e sicuramente eccessiva per il momento. La prossima stagione sarà decisiva per Dias, chiamato ad emergere. Il 4-3-1-2 proposto nelle ultime due gare da Pioli non è un modulo che esalti le caratteristiche del ragazzo, che dovrà comunque cercare di ritagliarsi un ruolo importante nella rosa della Fiorentina, per fare in modo che i due anni in viola non si rivelino pesanti e avari di soddisfazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. A fine anno saluta…. come toledo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*