Questo sito contribuisce alla audience di

Giù la maschera da aziendalista…

Se in molti, spesso hanno definito Stefano Pioli “un aziendalista” o Yesman, molto probabilmente si devono ricredere. Senza tanti giri di parole il tecnico della Fiorentina ha risposto in modo molto schietto alle domande che gli sono state fatte sul mercato e sulle prospettive future della sua squadra. “Il prossimo anno cercheremo di migliorare questa stagione. Io sono stato chiaro con la società: voglio pochi giocatori e tanta competitività. Sicuramente la squadra va rinforzata con due calciatori per ruolo e dello stesso livello, non titolari e riserve“. Stefano Pioli è stato chiaro con la sua società: per andare in Europa servirà un mercato ben diverso dall’ultimo. Dovranno arrivare calciatori veri, con esperienza, per creare un buon mix con le colonne che sono state ‘messe su’ quest’anno. L’allenatore viola inoltre ha dichiarato che in settimana parlerà anche con i Della Valle, anche se i contatti sono sempre stati frequenti. Insomma, Pioli si è tolto la maschera da aziendalista, adesso tocca a Corvino e Freitas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Massimo 62 quello che si deve curare dalla dellavallite corviniana sei te!
    Le cose sono andate come molti avevano previsto, niente europa, e senza la tragedia di Astori non vedevi neppure quelle sei vittorie consecutive.
    Ed io le cambierei in 6 sconfitte se servisse a riavere il Capitano!
    Prima ancora dei DV bisogna cacciare quelli come te, antiviola e gobbi marci dentro!

  2. Massimo62 saremo pure ipocriti ,vergognosi tu sei un mediocre omunculo che si appresta a vivere la sua terza etá ………da mediocre , senza argomentare un bel niente sul tuo pensiero, sai solo gettare m… su chi non la pensa come te , mi fai schifo, e il problema grosso……… e che voti !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.