Questo sito contribuisce alla audience di

Gli strani giorni di Chiesa

Gli ultimi giorni del ritiro di Moena sono stati un po’ strani per Federico Chiesa. Per lui sempre lavoro differenziato, salvo poi essere schierato dal primo minuto nell’amichevole contro il Venezia. Anche nel rapporto con i tifosi Chiesa è sembrato un po’ diffidente, comparendo poche volte per foto e autografi tranne che negli spazi appositamente dedicati. Infine, l’annunciata assenza alla presentazione della squadra poi smentita dall’arrivo di Chiesa stesso, in ritardo, forse frutto di un ripensamento dell’ultimo minuto. In ogni caso, a fronte di qualche perplessità, l’unica certezza è che Federico Chiesa è l’idolo incontrastato dei tifosi della Fiorentina, che in una stagione piena di incertezze hanno voglia e bisogno di aggrapparsi anche e soprattutto a lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. STADIO VUOTO PER UN BADGET VUOTO PER IL LORO HOBBY CHIAMATO FIORENTINA…CI TRATTANO COME GESTISSERO L’ASCOLI RISPONDIAMO CHE LA NOSTRA STORIA VA RISPETTATA …MALEDETTI INDEGNI CIABATTINI DI MERDA GAME OVER

  2. Facile dire via i della valle!! Ma che viene poi??? Nn mi sembra ci sia la fila per prendere la Fiorentina!!! Poi credo nn spetti ai tifosi dire se devono o no andare via!!! Curva Fiesole troppo sopravvalutata!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.