Graziani: “Cabral mi piace per i suoi movimenti. Ikonè fa fatica nel gioco senza palla, spero che Gonzalez si riprenda”

L’ex attaccante della Fiorentina Francesco “CiccioGraziani ha parlato a Radio Bruno della situazione attaccanti in casa viola:

Cabral non mi è dispiaciuto. Quel colpo di testa è venuto così perché ha preso troppo bene la palla: se l’avesse presa un po’ peggio era gol. A me piace anche per i suoi movimenti. Non sono tra gli orfani per l’addio di Vlahovic: mi è dispiaciuto sia andato via perché poteva dare ancora tanto alla Fiorentina, quello sì.”

E sugli esterni: “Ikoné per me sta stentando un po’, perché fa più fatica nel gioco senza palla, forse non era abituato a lavorare in una certa maniera sulla fase difensiva. Speriamo che Nico Gonzalez si riprenda e faccia cose migliori. Ma non sono preoccupato per quanto sta accadendo. La Fiorentina può dare soddisfazioni e giocarsela con tutti. Ci vuole anche fortuna e che i due attaccanti non sentano il peso della responsabilità di chi è andato via”

Articoli correlati