Graziani: “Cabral va fatto giocare, altrimenti rischiamo di bruciarlo. La favola della condizione fisica non regge più”

L’ex giocatore della Fiorentina Ciccio Graziani ha parlato a Radio Bruno Toscana di Arthur Cabral, attaccante arrivato a gennaio dal Basilea: “Comincio ad avere qualche preoccupazione su di lui. E’ sparito dai radar, vorrei vederlo titolare per tre o quattro partite altrimenti rischiamo di bruciarlo e demoralizzarlo”.

E poi ha aggiunto: “Quella delle pessime condizioni fisiche è una favola, non esiste una cosa del genere dopo due mesi di lavoro in Italia. Di Cabral mi sono state raccontante grandi cose, in allenamento si dice che abbia personalità e che si distingua per impegno e giocate. Ma ora bisogna vederlo all’opera in campo”.

Guarda i commenti (11)

  • Quello che vede tutti i giorni il ragazzo e Italiano.
    Ora se non lo mette ci sarà un motivo anche Bati ebbe bisogno di tempo per ingranare.... e si lotta per l Europa e siccome per ora non partecipa al giuco e si sapeva le caratteristiche ma siccome Piatek dentro riesce ha buttarla non vorrei al contrario di Graziani che la fretta lo bruci

  • Beh si, c'è da capire se per il prossimo anno la Fiorentina ha già un centravanti degno della serie A oppure se, come temo, invece si debba cercare altrove. Quindi si, giusto farlo giocare per qualche partita di fila. D'altronde anche a Vlahovic veniva dato del brocco da molti intenditori sui siti/social prima che Prandelli lo facesse giocare per qualche partita di fila da titolare e dimostrasse, ce ne fosse bisogno, di quanto ci capiscano poco di calcio tanti "tifosi da tastiera".

  • Beh, magari era qualche chiletto su... Però dai, peggio del polacco che si ok, qualche golletto lo avrà pure fatto! Ma come gioco... Non ha fatto vedere nulla.. Forza! Dentro Arthur in questo finale di stagione, in modo da avere le idee più chiare per la fine del campionato! Forza viola!!

  • Zigviola,se l'arbitro "aladren"avessero annullato il gol di Casiraghi per fallo netto su pin,ed al ritorno avessero dato quel rigore netto su di chiara,tanto un disastro non sarebbe stato.Avremmo vinto quella coppa UEFA,hahahahaha...poi,mi devi dire che c'entra la preparazione atletica con quarta ed ikone';e mi devi dire se per mettere dieci minuti un giocatore contro il Verona,ci sia bisogno di una preparazione atletica eccezionale.E non ne parliamo quando lascio' fuori torreira e Gonzales a Venezia,nonostante si giocasse di lunedì'.

  • Marius secondo me tu non giochi nemmeno a bocce
    Di sport .. preparazione atletica etc non ci capisci proprio un acca...
    Italiano sa cosa deve fare...non baderà certo alle dichiarazioni di questo personaggio che come allenatore fu un disastro...

  • Anche se si chiama Graziani ed è un Campione del Mondo, come fa a giudicare un giocatore senza vedere gli allenamenti, se è pronto o no per giocare dal primo minuto ? Ci dobbiamo fidare dello staff che lo allena.
    Marius, non ho parole.......anzi si....per te uno come Iachini a vita !!

  • Cabral ha fatto pena dove e quando se ha giocato 10' alla volta? E Quarta ha giocato molto male l'ultima partita ma Biraghi titolare fisso e sempre uno dei peggiori come possiamo spiegarlo? Italiano super bravo ma anche lui ha delle belle fisse........

  • Il problema è che a parte una partita in cui è entrato bene per il resto ha fatto pena... Quindi credo sia troppo semplice dire di metterlo 3-4 partite perché qualcuno ha detto che in allenamento fa faville.

  • Bravo! E lo stesso discorso vale per quarta e ikone';italiano preferisce mettere fuori ruolo Saponara, anzicche' far giocare il francese.Ma nessuno nutre dubbi su questo allenatore,forse perché la maggior parte sottovaluta il valore della rosa.

Articoli correlati