Questo sito contribuisce alla audience di

I due francesi “dispersi”. Cosa fare con loro?

All’appello della colonia francese viola mancano Eysseric e Dabo. Come scrive il Corriere dello Sport-Stadio stamani, il numero dieci è da inserire, fino a questo punto, fra le delusioni stagionali perché non è mai riuscito a decollare a livello di prestazione. Raramente è stato scelto da Pioli e conta soltanto tredici presenze in campionato. Nelle ultime quattro giornate è rimasto totalmente in panchina, senza neanche subentrare a gara in corso. Un assist contro l’Inter alla prima giornata del girone di ritorno aveva fatto intravedere la luce, ma poi le speranza si sono nuovamente spente. Eppure come ha mandato in rete Simeone contro la formazione di Spalletti, potrebbe regalare altri spunti di classe. Firenze lo aspetta con fiducia e lo stesso allenatore spera che possa essere una risorsa in più per il finale di stagione. La svolta potrebbe arrivare, viste le credenziali con cui si è presentato in città.

Infine Bryan Dabo che la città attende di veder incidere in maglia viola. Per adesso due presenze da quando è a Firenze per un totale 41′, contro Atalanta e Chievo. Ma chissà che contro il Crotone non possa essere protagonista vista la squalifica di Benassi e che questa volta non possa superare la concorrenza di Cristoforo. A fine stagione, starà a Corvino e Pioli decidere il futuro di Eysseric e Dabo. Perchè se il secondo è ancora tutto da scoprire, il numero 10 viola ha certamente fin qui deluso le aspettative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.