Questo sito contribuisce alla audience di

I programmi viola dopo la sentenza ‘maledetta’

Dopo la sentenza del Tas che esclude la Fiorentina dall’Europa League, i viola avranno una nuova virata nella loro estate. Per il primo blocco la squadra farà base in un ritiro vicino a Duisburg. Proprio il 28 a Duisburg, come specifica La Nazione i viola parteciperanno a un quadrangolare con Bilbao, Fulham e la squadra di casa. Il primo agosto altro impegno in Olanda. Il 4 test a Dusseldorf contro il Fortuna, il 5 amichevole a Mainz e poi il ritorno in Italia. Nuovo blitz in Germania, l’11, per un’amichevole a Gelsenkirken contro lo Schalke 04.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Perfettamente d’accordo con labbra h dobbiamo meterci in testa che il campionato ha 38 partite e che tutte le squadre sono uguale!!!! Lasciamo la speculazione!!!! La mafia del Tas questa volta ha ragione. Noi abbiamo perso l’Europa legge sul campo!!! Con la Spal e con il Verona!!!!! Più tutto quello perso nel primo girone!!!!!!. Ma neanche il Milan doveva andare x che quello che ha guadagnato sul campo è stato con debiti che non ha mai pagat
    o dovevano mandarlo direttamente in B!!!!! Ma direttamente la federazione…. figuriamoci!!!!

  2. LA PEGGIORE SENTENZA MALEDETTA È CHE LA FIORENTINA È GESTITA DALLA PEGGIORE PROPRIETÀ DELLA SUA STORIA…LA PIÙ RICCA…DAL AMBIZIONE DA GALLEGGIO COME AMMINISTRASSERO L’ASCOLI….CON ALTRE GENERAZIONI E IN ALTRI TEMPI SI SAREBBE….

  3. Secondo me è scorretto rimarcare questo aspetto dell’europa league…se arrivava era un premio, considerando il fatto che se sul campo non ci siamo andati è stato soprattutto per 3/4 partite scellerate nei momenti decisivi con squadre assolutamente alla portata….Ma se il tas ha deciso così, mafia o non mafia che sia (io penso che lo sia una mafia) dobbiamo essere sereni e cercarla sul campo pee la prossima stagione l’europa league, partendo dal presupposto che sul campo non l’avevamo conquistata, se arrivava era un premio insperato….questa deve essere la filosofia, e che serva da sprone per questa stagione, inute star qui ora a rimarcarlo per polemizzare e flagellarci i coglioni…

  4. Che tristezza, elemosinare come dei nomadi in giro per l’Europa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.