Iachini: “Quando arrivai a Firenze, Chiesa era giù. Ma poi…”

L’ex allenatore della Fiorentina, Giuseppe Iachini, in un’intervista rilasciata a Tuttosport, ha parlato di Federico Chiesa e ha dichiarato: “Quando arrivai a Firenze, in mezzo a tante difficoltà, era un po’ giù. Ma poi ha lavorato tantissimo per migliorarsi, soprattutto nell’attacco della porta, e non è un caso l’evoluzione positiva che ha avuto nella Juventus“.

Guarda i commenti (7)

  • Anche se la smettesse di parlare di Fiorentina da ex gli saremmo grati. La sua dietrologia non interessa a nessuno. Ormai il caso Chiesa è stato fritto e rifritto e appartiene al passato. basta con sto Chiesa!

  • Chiesa e' sempre stato a testa bassa, perché pensava solo di andare alla juve' e il suo impegno non e' stato esemplare.
    Questa è la verità, caro Iachini

  • Beppe fa festa, pensa a te e al tuo bel gioco se Prandelli non ti regalava Dusan s'era in b

Articoli correlati