Questo sito contribuisce alla audience di

IL BILANCIO DEL RITIRO: chi e cosa è andato bene. Tra giocate…baleari e un’intesa che migliora costantemente

Il ritiro di Moena 2018 è ormai volto al termine, con i viola che hanno lasciato la Val di Fassa questa mattina, dopo la consueta festa al Viola Village con i tifosi. All’interno del nostro bilancio, vi segnaliamo cosa e chi dei calciatori viola in queste due settimane nella fata delle dolomiti è andato particolarmente bene.

UN’INTESA CHE CRESCE – Tra gli elementi da sottolineare in modo positivo c’è sicuramente l’intesa che si sta svilppando all’interno del gruppo viola. Che sia un gruppo affiatato anche fuori dal campo non c’è dubbio, ma poi contano i risultati. Scambi di prima, sovrapposizioni e un affiatamento tra Chiesa e Simeone che intriga. I due si cercano e finalmente si trovano con i tempi giusti. Da evidenziare inoltre un Benassi in grande spolvero anche nell’ultimo test contro il Venezia.

GIOCATE…”BALEARI” – La sorpresa del ritiro è stato senza ombra di dubbio Tofol Montiel. L’esterno offensivo spagnolo, nato a Maiorca nelle isole Baleari ha regalato numeri importanti, facendo intravedere grandi doti tecniche. Certo, fisicamente deve ancora irrobustirsi, ma per questo il tempo è sicuramente dalla sua parte. Il giovane classe 2000 acquistato dalla Fiorentina per una cifra intorno ai due milioni di euro sarà aggregato alla Primavera di Emiliano Bigica, ma chissà che non arrivi comunque qualche convocazione con i suoi ‘compagni di ritiro’ durante la stagione. In evidenza anche Dusan Vlahovic tra i giovani, con il serbo coetaneo di Montiel che partirà alle spalle di Giovanni Simeone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. Etpe mi piacerebbe un incontro ravvicinato tra te e la 1926…chissà se dopo ti calmi…FV

  2. No no il nick è sempre quello!!! In verità non riuscite a tenermi testa. D altronde il livello culturale dei lenzuolai è quello che si è visto a Moena sabato. Ma non preoccupiamoci, sarete spazzati via, schiacciati e asfaltati dai veri tifosi. Di voi rimarrà solo un’inutile poltiglia

  3. Renato, la penso come te, di Meli, nn so perché, si parla troppo poco. A me nn dispiaceva nemmeno nel ritiro a Moena di anno scorso.
    Re, fai come faccio io, ignoralo.
    Tanto quando nn lo consideri più si stanca e riprova con un altro nik, lui fa sempre così, poeromo.

  4. Etpe di sicuro sei il più arrogante e noioso di tutti i proDVV..il buon ardito lesionato..gbc..STEFANO sono anche scherzosi e cercano spesso il dialogo..te invece sei solo un rissaiolo che non commenta gli articoli della REDAZIONE ma continui all’infinito a provocare…mi piacerebbe incontrarti per fare due ” chiacchere “…FV

  5. Leoncino non mi fai paura. Io dico sempre quello che penso. Se ti senti provocato sono cavoli tuoi. La realtà è quella che ti ho dipinto. E poi siete ridicoli….a Moena dove eravate? C era Della Valle lì tutto per voi e nessuno ha avuto il coraggio di affrontarlo. Siete solo capaci di elaborare ridicoli comunicati. Nascondetevi. Fate più bella figura. A Moena c erano i veri tifosi, quelli che sostengono sempre la Fiorentina. Appena arrivati 4 lenzuolai succede il finimondo….se non vi va bene questa Fiorentina createvene un altra….Fate l azionarato popolare che vi sta tanto a cuore. Forza, datevi da fare. Vuturo presidente!!! 😂😂😂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.