Questo sito contribuisce alla audience di

Il giorno del giudizio per il Milan…e della speranza per la Fiorentina

Il proprietario del Milan Yonghong li

E’ il giorno del giudizio per il Milan. Il club rossonero sarà impegnato a Nyon a confrontarsi con la Uefa e lo farà rappresentato in primo luogo dall’AD, Marco Fassone, e da Roberto Cappelli, responsabile del pool di legali milanisti.

La posta in palio è altissima: la possibilità di giocare in Europa la prossima stagione. Il Milan deve giocare di rimonta perché la stessa Uefa ha già detto no sia alla possibilità di accedere al Voluntary agreement e perfino al Settlement agreement, cioè al patteggiamento della pena per aver violato le norme del fair play finanziario. Giovedì o venerdì arriverà il verdetto in questa faccenda. Un verdetto tanto atteso anche dalla Fiorentina che, in caso di esclusione dei rossoneri dalla prossima Europa League, saranno ripescati ed impegnati nei turni preliminari a partire da luglio prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Seeeee !!! Gli daranno il “solito rigorino al 90° e si salvano ” loro sono il bilan e noi non contiamo un bel niente !

  2. Questa sentenza sarà come al solito una buffonata. Trattandosi del Milan non rischierà minimamente l’esclusione dalle coppe, giustificheranno con una pena ridicola, vedrete, come sto sostenendo da settimane.

  3. Ok andare in Europa anche cosi’ ma la squadra?

  4. Tifolamagliaviola

    La società è preparata ad affrontare un preliminare di Coppa tra 6 settimane? Non credo. Forse non sarà nemmeno pronta per il campionato, come è successo l’anno scorso, perchè pur pensando tutto il male possibile di Corvino, senza soldi non puoi metter su una squadra decente. Magari compri 10 giovani sperando che ce ne siano un paio buoni per fare una plusvalenza, modello Udinese…. come siamo caduti in basso

  5. Non sono d’accordo con chi non ci andrebbe perché “ripescati”, il milan non doveva ne dovrebbe partecipare a nulla, se prendiamo il loro posto in europa, ci vado più che volentieri, per giustizia, per rispetto delle regole e per fare dispetto a loro

  6. Spero di non andare in europa per due motivi 1° non mi piace andarci in questo modo da ripescato 2° dover fare il preliminare e sciparsi tutto il campinato.

  7. la uefa faccia giustizia!! milan fuori non solo quest’anno ma per anni!! e poi fuori pure dal campionato!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.