Il Marocco di Amrabat vola ai quarti di finale di Coppa D’Africa. Decisivo un fantastico gol di Hakimi

Serata di Coppa d’Africa per Sofyan Amrabat e compagni che col Marocco hanno sfidato il Malawi negli ottavi di finale. Il centrocampista della Fiorentina, vicino alla cessione in questa sessione di mercato, è sceso in campo da titolare. Il classe ’96 viola ha ricoperto il ruolo di centrocampista centrale nel 4-4-2 disegnato da Halilhodzic. Nordafricani in svantaggio dopo appena 7′. Mhango porta in vantaggio il Malawi con un gran tiro dalla distanza a rientrare che s’insacca al sette. La reazione della Nazionale marocchina arriva però nei minuti di recupero della prima frazione: la rete di testa di En Nesyri manda le squadre negli spogliatoio sul risultato di 1 a 1.

Il forcing dei Leoni dell’Atlante è incessante, e il Malawi capitola al 70′. Rete spettacolare dell’ex Inter Hakimi, che realizza ancora con una punizione fantastica dopo quella col Gabon. Tiro dai 25 metri che muore all’incrocio dei pali, traiettoria perfetta quella disegnata dal calciatore del PSG che regala la vittoria al Marocco. Consueta prova di sostanza di Amrabat, fulcro del gioco della propria compagine. Il Marocco ora attende la vincente dell’incontro tra Costa D’Avorio ed Egitto.

Guarda i commenti (2)

  • Amrabat andra' al Tottenham di Conte,non al Torino Verona Cagliari al Tottenham,ora se fara' bene sarà riscattato e ci salutera'.
    Fare bene al Tottenham significa che qualcuno a Firenze l'ha fatta fuori dal vaso.....e stavolta la colpa non sara' di Commisso

  • Hakimi giocatore favoloso...terzino, ala, trequarti...impressionante. Amrabat in questo contesto è vitale, inserito è un calciatore che ha molte utilità, se troverà la giusta squadra in cui rilanciarsi anche in caso di cessione ci rimetteremo il giusto.

Articoli correlati