Questo sito contribuisce alla audience di

Il nuovo ‘ruolo’ di Thereau

Thereau è il tipo di giocatore che probabilmente ora come ora alla Fiorentina può tornare utile in particolar modo a gara in corso. Il suo ingresso a Torino sembrava destinato a scaturire critiche poiché aveva perso la marcature su Belotti in occasione del gol del “Gallo”, ma resta di fatto che la sua esperienza è più che preziosa per la Fiorentina. Con Saponara che sembra ultimamente aver convinto Pioli a schierarlo titolare, il giocatore francese diventa la pedina da utilizzare nei minuti finali per risolvere situazioni complicate, come ha fatto a Torino in occasione della realizzazione calcio di rigore che ha portato i viola alla vittoria. Non è quindi da intendersi come un cambio di gerarchie quello tra Thereau e Saponara, o un’inversione rispetto ad inizio giocatore quando l’attaccante transalpino partiva titolare nell’undici viola, bensì un’idea tattica che può tornare comoda a Pioli da ora fino al termine della stagione, potendo così contare su un’arma di riserva di nome Thereau da gettare nella mischia degli ultimi minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Buon giorno
    Tutti coloro che scrivono male di Thereaou dovrebbero avere un po di memoria.
    Ad inzio stagione quando era l’unico che segnava e giocava bene ne parlavamo tutti come il salvatore, sicuramente non è un fenomeno ma perchè è in un periodo di flessione (forse per l’eta’) non possono essere così critici.

  2. Ma quale ruolo; non è solo inutile ma è deleterio per i guai che combina

  3. Tifolamagliaviola

    Meno male che ha segnato il rigore altrimenti succedeva buriana … tre anni di contratto per “risolvere” la partite all’ultimo tuffo mi sembra un bell’affare … speriamo se lo meriti

  4. Ah perché ha un ruolo?

  5. 35 anni e con un contratto di tre anni..poi si pensa male..FV

  6. Da 35enne può accettare questo ruolo e far comodo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.