Questo sito contribuisce alla audience di

IL PALCOSCENICO MIGLIORE PER FARCI VEDERE IL DIECI. VIDEO

Pjaca con la maglia numero 10 della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

17 settembre 1989: è in quel giorno che l’allora numero dieci della Fiorentina, Roberto Baggio, fece vedere al mondo intero di quale classe fosse dotato facendosi una cavalcata di 60 metri prima di andare a depositare il pallone in fondo al sacco. E tutto questo al San Paolo di Napoli, la casa di Diego Armando Maradona.

29 anni esatti dopo potrebbe arrivare la prima volta da titolare per un altro numero dieci viola: Marko Pjaca. Intendiamoci subito, non crediamo proprio che il croato sia al livello del Divin Codino, perlomeno non adesso (in futuro gli auguriamo di raggiungere quei livelli). Però crediamo anche che sia un giocatore che abbia bisogno di riaccendersi, di farlo attraverso alcune giocate importanti sul campo. E allora quale miglior palcoscenico rispetto allo stadio di Napoli per farlo?

I corsi e i ricorsi storici lasciano quasi sempre il tempo che trovano, ma in questo caso pensiamo che possano anche illuminare la fantasia del croato e fare la fortuna di una Fiorentina che è chiamata a fare un’impresa per portarsi a casa punti che sarebbero pesantissimi contro una delle migliori compagini della Serie A. Pioli ci pensa, noi ci speriamo non foss’altro per vedere di che pasta è fatto il ragazzo e se questo tridente sbandierato durante l’estate, composto da Chiesa, Simeone e Pjaca, può davvero fare faville.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Che golasso ragazzi!!il divin codino è il divin codino!

  2. non dipende da un singolo, tutta la squadra dovrà dare il massimo. obiettivo i 3 punti.

  3. Michele da Milano

    Pjaca al 10% è sicuramente meglio di Eysseric al 100%. Pioli prima se ne accorge e meglio è

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.