Questo sito contribuisce alla audience di

Il prestito al Twente rispolvera Zekhnini e la Norvegia si ri-accorge di lui

Dopo un’annata di panchine, con l’esordio particolare alla prima a San Siro, Rafik Zekhnini è caduto un po’ nel dimenticatoio, ceduto in estate in prestito al Twente nella serie B olandese. Nel nord Europa però l’esterno classe ’98 si sta mettendo in luce in qualche modo, quantomeno trovando minutaggio e infatti il ct della Norvegia Under 21 ha deciso di reinserirlo nel suo gruppo di convocati, dopo un anno abbondante di assenza. Il suo cartellino appartiene sempre alla Fiorentina, almeno fino al 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.