Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: il doppio colpo di Corvino ma Soucek non sarà l’unico a centrocampo. E ora l’Udinese vacilla per Meret

Come un fulmine a ciel sereno, anche se ancora manca l’ufficialità (e nelle prossime ore dovrebbe arrivare): il primo colpo di Corvino per la nuova Fiorentina è David Hancko, difensore centrale o terzino sinistro classe ’97, in arrivo dallo Zilina. Un nome a sorpresa e mai uscito fuori, come da stile di Corvino in alcune sue operazioni. Oltre allo slovacco, che completerà il reparto difensivo, il dg viola sta stringendo anche con lo Slavia Praga per Tomas Soucek: dopo l’approccio dello scorso gennaio, il discorso è stato ripreso e ormai ci siamo anche per lui. Il duo ceco-slovacco costerà circa 6,5-7 milioni di euro alla Fiorentina.

Soucek però non sarà l’unico volto nuovo a centrocampo e soprattutto non sarà il sostituto diretto di Badelj: in tal senso la società viola cercherà anche un calciatore più simile al regista croato. L’altra pista calda è quella di Alex Meret, con un’Udinese ora piuttosto ben disposta nei confronti della Fiorentina: il sì del giovane classe ’97 ha messo in discesa la trattativa, che a questo punto attende solo di trovare il suo punto d’incontro sulle cifre di prestito ed obbligo di riscatto, l’unica formula applicabile da parte del club viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Meret, Milenkovic , Soucek Hancko , mettici Edilson e Barreca più Chiesa e Simeone tornerebbe la Fiorentina Ye Ye .
    Co i vari Pezzella Vitor Hugo Veretour Benassi come giocatori più esperti.

  2. I giocatori affermati guadagnano troppo per la nostra realtà. Intanto vediamo se arrivano perché per ora siamo ancora con Cristoforo e Maxi Oliveira.

  3. Ma non lo vedere che sono solo ****** il panzone prende solo bidoni e spende inutilmente soldi. Per il ceco hanno già smentito tutto, quindi solo fumo come sempre, a forza di pianticelle viola abbiamo un bel giardino di fichi d India. Mai un giocatore affermato solo *******.

  4. Tra Soucek e Hancko escono sei milioni circa, ovvero quanto accantonato per riscattare Sportiello. Vendendo gli impresentabili, se Corvino ottenesse i prestiti a riscatto di Pjaca e Meret, la squadra sarebbe fatta, con qualche giovane salito della Primavera (Sottil Gori Hristov) o rientrato (Castrovilli, Venuti). La tessera mancante, il sostituto di Badelj, è il ruolo più importante, ed il grosso del budget andrebbe speso per questo.

  5. Ragazzi interessati che avranno il tempo che trovano.. Il voto a corvino sarà dato su portiere, mediano ed esterno offensivo!!
    Contando i diversi esuberi che saranno piazzati un difensore e un centrocampista servivano più per la panchina che per l’11 titolare..
    Poi son curioso di vedere le scelte di pioli soprattutto in difesa dove vorrei capire come sarà impiegato milenkovic e che ne sarà di diks e venuti.. Uno dei due lo terrei!

  6. Forse il difensore è più forte dell’ attaccante…..e torna

  7. Il centravanti classe pixel Zilina va ad Empoli per poco più di 1milione, il difensore centrale a firenze per 3,5 . Qualcosa non torna

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.