Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: il gap tra Fiorentina e Samp per Pjaca. La formula-Gerson che piace tanto alla Roma

Nella giornata più amara dell’estate gigliata, la Fiorentina ha ufficializzato anche l’arrivo del brasiliano Gerson: il brasiliano e il danese Norgaard, ufficiale da ieri, raggiungeranno i compagni nelle prossime ore per mettersi a disposizione di Pioli. L’ex giallorosso però è arrivato con una formula assolutamente gradita alla Roma, un po’ meno alla Fiorentina (per usare un eufemismo): con il prestito secco infatti, il club capitolino disporrà ancora del destino di Gerson, mentre quello viola non si è garantito alcun diritto per il futuro. Se il calciatore fa bene, come tutti ci auguriamo, torna a Roma e tanti saluti a Pioli e compagni.

Ore calde finalmente per Marko Pjaca, il cui destino è legato da un mese alla Fiorentina ma che solo a Mondiale finito potrà essere destinato da qualche parte. Corvino continua a “flirtare” con Naletilic ma sul croato c’è anche la Samp e i blucerchiati hanno un bel vantaggio economico sulla Fiorentina, dopo le cessioni di Zapata e Torreira. Da Genova in sostanza, può arrivare l’offerta con obbligo di riscatto, che la società viola ad oggi non si può permettere. Sempre che dalla Germania non arrivino i soldi di Rebic…

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. FABIO, evidentemente non mi leggi se pensi che io difenda Corvino ma a parte il fatto che non ci vorrebbe una genialata può essere stato benissimo il procuratore del calciatore a far capire che con la Roma non rinnoverà.

  2. Ha detto a posta il 7 posto perché nelle coppe non vogliono andarci, sono convinti che sia un costo ed invece è un investimento, parola per loro sconosciuta

  3. Un accordo cosi lo possono fare solo società mediocri e di bassa classifica cosa che sta piano piano succedendo alla Fiorentina , sono partiti con proclami che entro il 2011 si lottava per lo scudetto , poi che l’obbiettivo era il 4 posto , oggi che l’obbiettivo e il settimo posto che secondo Andreino broncino sarebbe l’EL be gli e lo dicano che con il settimo non entri in Europa salvo se una delle 6 prima non vince la coppia Italia .

  4. Ma quali taciti accordi, basta difendere quell’incapace di Corvino, per ora il mercato è da 1 in pagella e Gerson non è un giocatore della Fiorentina, non mi rappresenta, non lo voglio vedere con la maglia della Fiorentina e non tifo per lui!

  5. Supponendo che Gerson faccia bene e conquisti un posto da titolare, alla fine del campionato Gerson sarà ad un anno dalla scadenza e non morirà dalla voglia di tornare a fare la riserva a Roma. Il diritto di riscatto non c’è ma così può essere anche meglio e magari ci sono già taciti accordi in merito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.