Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: La garanzia di Corvino si chiama Naletilic ma che fatica! Una speranza di nome Eysseric

Ormai la doppia situazione legata a Mario Pasalic e Marko Pjaca è legata indissolubilmente a Naletilic, l’agente dei due croati e grande interlocutore per Pantaleo Corvino: è proprio grazie a questa figura che il dg viola ha messo le mani sui due calciatori, entrambi in grado di far fare un discreto salto di qualità alla Fiorentina. I motivi della lunghissima attesa su entrambi fronti sono ormai arcinoti: se per Pjaca però il Mondiale durerà almeno fino a stasera, per Pasalic la questione legata a Sarri e al Chelsea è destinata a risolversi ad ore. I legali del tecnico stanno risolvendo i dettagli per la risoluzione del contratto con il Napoli, con Jorginho nella maxi operazione: entrambi sono davvero ad un passo dal volo verso Londra, che ne sancirà l’ufficializzazione al Chelsea. A quel punto Pasalic verrà liberato, perché ritenuto un esubero della rosa; ad oggi qualunque inserimento su di lui (vedi Atalanta) è in ogni caso sbaragliato dal rapporto tra Corvino e Naletilic, che pone la Fiorentina in assoluto vantaggio.

Per il resto del mercato invece, si aspetta anche qualche introito: su Saponara qualche chance in Serie A potrebbe materializzarsi ma più con la formula del prestito e diritto di riscatto (Udinese e Genoa potrebbero essere due candidate); chi invece potrebbe davvero portare qualche risorsa nelle casse viola è Eysseric, che in patria è ancora apprezzato, tanto da poter favorire una proposta intorno ai 7-8 milioni di euro. Una cifra che permetterebbe di fare plusvalenza e soprattutto di incamerare risorse da poter destinare a calciatori più utili alla causa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Non c’è dubbio ormai qua fa buca. Senza speranza tutti qui a becerare augurandovi e purtroppo augurandoci il peggio

  2. Marco, il problema della Fiorentina siete voi che continuate nel difendere l’indifendibile , ti sei reso conto spero che siamo in ritiro come l’anno passato che ancora non abbiamo comprare i 4-5 titolari che i servono
    che il mago del Salento annaspa non certo solo per colpa sua te ti mandano al mercato con 10 euro devi aspettare la chiusura del mercato per prendere gli avanzi , su Pjaca concordo con te ma onestamente non ho letto che qualcuno lo definisse bidone , su Pasalic invece parere personale se un giocatore è due anni che va in prestito con diritto di riscatto e non viene riscattato da nessuna delle due squadre dove è andato e che la società di appartenenza lo sbologna ogni anno , be forse un pensierino che non sia un buon giocatore può balenare in testa .
    Poi quel fatevi una vita credo che qui tutti abbiano una vita è che si scrive su un sito viola la nostra opinione che può essere condivisa o no .

  3. Non vi preoccupate corvino ha in mano la soluzione finale l arma segreta

  4. E vero il termine giusto e :PEZZENTI !!! Ps un altro giorno se ne va, e ancora il nulla!!! Via i DV&C da Firenze!!! Cia quei pochissimi(2,3)lecchini rovina Viola da FN !!! Sempre più Inca**ato

  5. Pio Canti Senefreghetti

    Speriamo sia vero che questo procuratore regga tutta la baracca fino alla fine perche senno la vedo molto ma molto complicata ,si ritornerebbe alle solite rimanenze scommesse ecc .

  6. Per chi ha scritto l’articolo: il mondiale di Pjaca non finisce stasera in ogni caso.
    Per tutti gli altri: fatevi una vita, uscite a bere una birra, fate una passeggiata, perché usare account su account per sputare veleno a prescindere non è da tifosi, ma nemmeno da persone intelligenti. Definire bidoni Pjaca e Pasalic è da gente che si merita non la serie c, ma i dilettanti nazionali.

  7. Xche la Fiorentina paga corvino Freitas e Pioli?
    Con tutti i Ds e gli allenatori che scrivono su questo social…. Basta leggere i commenti e i problemi sarebbero risolti.
    🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  8. Il corvo li compra all’ingrosso. Va in Croazia fa una furgonata di bidoni e poi li riversa sui campini come il cemento. Bravo corvo te si che tu sei un fenomeno. Andai alla camera ardente ed ersno tutti e 3. Gliene avrei dette di tutti i colori ma per rispetto al grande capitano ho tirato dritto non prima dell’ultimo saluto. RIP

  9. Giusto per la coerenza di comprare senza vendere

  10. I pezzenti dopo aver incassato un sacco di soldi l’anno scorso aspettano di prendere quattro euro da bidoni che non vuole nessuno. Mi meraviglio che anche Pioli crede alla befana. Campa cavallo……..È inutile sono pezzenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.