Questo sito contribuisce alla audience di

Il retroscena di Osvaldo: “Al Boca Juniors hanno deciso di cacciarmi perché mi hanno beccato mentre fumavo una sigaretta”

In un intervista a gianlucadimarzio.com, l’ex attaccante viola Pablo Daniel Osvaldo ha raccontato un curioso retroscena, spiegando il momento esatto in cui ha deciso di chiduere col calcio: “Al Boca Juniors hanno deciso di cacciarmi perché mi hanno beccato mentre fumavo una sigaretta. Tutti sapevano che fumavo, quello è stato solo un pretesto. La verità è che nel calcio devi vivere una vita che non è reale. Hai un prezzo, un valore e vivi di regole”. Adesso Osvaldo suona in una band in argentina, lontano dal mondo che però, lo ha reso certamente famoso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.