Questo sito contribuisce alla audience di

Il silenzio di Badelj. Fiorentina concede ultima riflessione e Corvino…

I segnali positivi latitano mentre i dubbi lievitano: Milan Badelj resta in silenzio, mentre la Fiorentina attende una sua risposta. Nelle ultime ore, almeno prima della doccia fredda ricevuta da parte dell’Uefa, si erano moltiplicate le voci di un passaggio del centrocampista croato al Milan. Ora magari qualcosa è cambiato anche in questo senso, anche se resta sullo sfondo la mancata comunicazione al club gigliato.

La Fiorentina, scrive il Corriere dello Sport-Stadio, concede la possibilità di un’ultima riflessione all’ex Amburgo, e Corvino dovrebbe avere la necessità di reperire un regista, ruolo difficile da trovare, sul mercato e in tempi brevissimi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Non discuto sul valore o meno del giocatore, tanto ognuno ha le sue idee ma, come spesso accade a Firenze (qualcuno sosterrà che succede in ogni squadra, ma secondo me in nessuna come a Firenze), la situazione di Badelj è stata gestita pessimamente. Secondo me Corvino e i suoi collaboratori non sono all’alteza di una squadra di serie A, hanno un modo di vedere le cose da provinciali. Comunque che Badelj non rinnova ormai lo avevamo capito da un pezzo, se ha offerte migliori economicamente e ha la possibilità di giocare in squadre più ambizione perchè dovrebbe firmare per la Fiorentina?

  2. Che vada pure anche lui a vincere a Milano come anno fatto i suoi predecessori e la stessa fortuna di loro o meglio Montolivo e Kalinic Se ora venisse voglio rinnovare la risposta piu bella sarebbe NO GRAZIE SIAMO GIA A POSTO

  3. Al 23 di maggio ancora a leccare il sedere a Badelj ….che programmazione ! si parlasse poi di Iniesta !

  4. chi visse sperando…. mori’ c……do

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.