Questo sito contribuisce alla audience di

Il Torino ha la carta (e la voglia di sacrificio) per soffiare Locatelli alla Fiorentina

Tra gli obiettivi giovani e italiani, la Fiorentina segue anche Manuel Locatelli, regista classe ’98 del Milan, lanciato da Montella la scorsa stagione. Quest’anno però l’Under 21 azzurro ha faticato a confermarsi e per continuare la propria crescita potrebbe pensare anche di cambiare aria: la società viola non è certo l’unica a seguirlo, anche se nel suo caso vorrebbe qualcosa in più del semplice prestito. Difficile infatti convincere i rossoneri a privarsene definitivamente, a meno di carte importanti da mettere sul tavolo: il Torino ad esempio, secondo Calciomercato.com, potrebbe sacrificare Belotti per arrivare a Locatelli ma anche a Cutrone. Una carta importante l’attaccante classe ’93 ma anche un sacrificio perché il Gallo è uno dei big nella rosa di Mazzarri: a queste condizioni però Cairo si prenderebbe nei confronti della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Sarebbe come sacrificare Chiesa per avere Locatelli e Cutrone?Voi sareste contenti ?Io no di certo

  2. Calma con Locatelli? Niente di speciale e una miriade di passaggi sbagluati. Poi magari si completa e diventa meglio di Cristante,ma oggi è una scommessa.
    Tonali ,più giovane, è già altra roba! Uno sballo e costa meno.

  3. Ma per carità se lo tenesse il Milan, anche nel suo anno migliore (lo scorso) sbagliava 20 passaggi a partita.

  4. Concordo giocatore che non cambia nulla ……………….. se devpo prendere un regista al posto di Badelj punterei su Lobokta del Celta o in seconda opzione su Tonali.

  5. Soffiare? Ma magari: se fosse vero che gli stiamo appresso è molto meglio che vada a Torino. Sopravvalutatissimo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.