Questo sito contribuisce alla audience di

Intanto Pjaca si consola con un grande riconoscimento ma ci pensa il suo paese natale FOTO

In attesa di ritrovare la forma giusta e di incidere anche sulle sorti della Fiorentina, Marko Pjaca è stato intanto premiato dalla presidente della Croazia Kolinda Grabar-Kitarović, di un riconoscimento importante: il “Red Kneza Branimira”, un’onorificenza statale intitolata al Duca Branimir di Croazia, che viene conferita a chi ha esportato l’immagine della Croazia nel mondo. L’attaccante viola è stato parte della spedizione con cui la sua nazionale è arrivata seconda all’ultimo Mondiale: “È un onore straordinario ricevere l’onore di “RED KNEZA BRANIMIR” dal presidente della Repubblica di Croazia Kolinda Grabar – Kitarović. Dopo un’estate indimenticabile e un senso di orgoglio, questo è stato un altro giorno da ricordare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Pjaca avrà pure le sue qualità ma se non tira fuori le OO che se ne stia in tribuna fino a fine prestito.
    Il mondo è pieno di calciatori talentuosi senza OO e nessuno di loro è arrivato in serie A ,quindi Pjaca è solo l’eccezione che conferma la regola.

  2. Questo e’ un grande talento.Un solo suo stop di palla,valle tutti I cento minuti di inutilita’ totale di simeone.Ma se non esce dal campo Il raccomandato,non si potra’ mai vedere il vero piaca.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.