Questo sito contribuisce alla audience di

Jacobelli: “Pioli è l’uomo che serve per continuare la ricostruzione della Fiorentina. Sia i viola che il Milan saranno vere squadre dalla prossima stagione”

Il direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli analizza così lo stato attuale della Fiorentina anche in ottica della prossima stagione a Radio Bruno Toscana: “Sono state gettate le basi per una squadra che inevitabilmente non potrà che crescere nella prossima stagione. Era l’anno uno della rifondazione, e nonostante quello che è successo dal 4 marzo in poi l’esame è stato superato. Quest’anno Pioli si è superato, proprio dal 4 marzo in poi. Ha tenuto insieme un gruppo che rischiava di pagare un durissimo prezzo dalla scomparsa di Astori, ha dimostrato leadership. Penso sia l’uomo giusto per questa ricostruzione. Le basi sono molto solide: le individualità di Chiesa e Simeone su tutti fanno ben presagire. Del resto, come ha fatto la Fiorentina, anche il Milan ha gettato le basi per il futuro. La vera Fiorentina ed il vero Milan li vedremo dalla prossima stagione. Gattuso ha fatto un girone da Champions, dopo che Montella era incappato in un’annata disastrosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Intanto diamo tutto questa settimana e vinciamo a milano. C’è un ottavo posto da consolidare e non si sa mai perché davanti qualcuno ha grossi problemi finanziari. Per il prossimo anno bisogna imparare che ogni gara è fondamentale, serve sempre impegno e concentrazione. Abbiamo buttato via punti contro avversari ridicoli. Corvino e freitas hanno sbagliato e devono e possono porre rimedio ma pure pioli e i giocatori potevano fare di più. Aver perso l’Europa è un insuccesso evitabile come valeva per la scorsa stagione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*