Questo sito contribuisce alla audience di

Jarolim benedice il mancato arrivo a Firenze di Soucek: “E’ importante che giochi e così posso vederlo da vicino”

Costretta a metabolizzare, come l’Italia, la delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali, la Repubblica Ceca riparte dalla China Cup in questa sosta dei campionati e tra i volti nuovi c’è anche quel Tomas Soucek che la Fiorentina aveva seguito a lungo nel mese di gennaio. Il ct ceco Karel Jarolim ha parlato così del suo mancato sbarco a Firenze a Denik Sport: “È importante poterlo osservare da vicino qui. Inoltre c’era il rischio di non avere continuità lì. È uno dei giocatori ha la testa sulle spalle e sa cosa vuole, che è una cosa molto importante. Sta dando continuità alle sue prestazione con lo Slavia dopo il periodo a Liberec“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.