“Jovic è stato convinto a venire alla Fiorentina da Milenkovic. Il difensore però potrebbe partire subito perché non vuole svincolarsi”

Il giornalista Angelo Giorgetti ha parlato a Radio Bruno Toscana delle ultime vicende di casa Fiorentina: “Milinkovic-Savic non dispiaceva a Italiano perché ha una buona tecnica con i piedi. Vicario costa tanto, Cragno è andato al Monza, rimarrebbe Gollini alla fine. Qualcuno arriverà ovviamente, ma vedo Terracciano titolare in partenza. Jovic? Da quanto mi risulta Milenkovic l’ha convinto a venire alla Fiorentina, giocandosi la carta di Italiano. Il mister gli permetterebbe di rilanciarsi, e considerando che il Real è disposto a pagare parte dell’ingaggio penso che questa operazione andrà in porto”.

E poi ha aggiunto: “Milenkovic tuttavia non credo che rimarrà. So che non ha intenzione di svincolarsi, per cui se vorrà andare via lo farà questa estate. A ventiquattro anni ci sta voler cogliere l’occasione di andare in una squadra che fa la Champions come l’Inter. Cabral? Per lui sarà molto utile partire con il ritiro e non subito con la necessità di giocare partite decisive. Su questo attaccante la Fiorentina ha puntato molto, io credo sia davvero un giocatore che può incidere”.

Guarda i commenti (8)

  • Bisogna rispettare le scelte di Nikola,già che non va alla juve per scelta,lo stimo,fosse per me lo vorrei a vita a firenze,ma capisco le sue esigenze!Se rimane,e si va in champions,perde un anno non un secolo,però certi treni perderli,e un po da ingenui!Spero faccia la scelta più giusta..e se poi va all inter good lucky!

  • Spero che Jovic faccia il contrario e cioè convincere Milenkovic a rimanere a Firenze

  • nikola é uno serio e lo ha sempre dimostrato.
    quindi la società si metta al tavolo e allunghi di un altro anno il contratto.
    Fv

  • Credo anche io che Cabral riuscirà ad imporsi, fare la preparazione ed esserci dall'inizio sarà fondamentale.

Articoli correlati