La Fiorentina contro l’Atalanta tira in porta soltanto negli ultimi cinque minuti ed esce sconfitta da Bergamo

Se non volete perdervi neanche un’emozione del match aggiornate costantemente la diretta premendo il tasto F5 sul vostro computer oppure aggiornate la pagina corrente.

Atalanta-Fiorentina 1-0 (58′ Lookman)

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti (67′ Terzic), Martinez Quarta (85′ Duncan), Igor, Biraghi; Bonaventura (Amrabat), Mandragora, Barak (74′ Jovic); Ikone, Kouame, Saponara (85′ Cabral).

90’+5 Finisce qui. La Fiorentina perde 1-0 a Bergamo contro l’Atalanta. A decidere la partita è il gol di Lookman siglato al 58′.

90’+3 L’Atalanta si fa rivedere in attacco con Hojlund, va Amrabat a marcarlo e a recuperare il pallone.

90’+1 Cross di Kouame per Jovic, che di testa non trova la porta. Ci sta comunque provando la Fiorentina.

90′ Saranno 5 i minuti di recupero.

90′ Colpo di testa di Jovic, ma il pallone finisce oltre la traversa.

89′ Gran pallone tagliato di Kouame in area, mette fuori di testa Demiral rischiando l’autogol.

88′ Tiro con il destro di Jovic, para Sportiello!

85′ Ultimi cambi per la Fiorentina: non ce la fa più Martinez Quarta, va in campo Duncan. Esce anche Saponara, tocca a Cabral.

83′ Cartellino giallo per Amrabat, che va a commettere fallo su Koopmeiners.

80′ Ammonito Hateboer per trattenuta su Jovic.

 

77′ Fiorentina che cerca almeno di portarsi nei pressi dell’area atalantina, ma non ha ancora tirato in porta.

 

74′ Cambio anche per la Fiorentina: esce Barak, c’è Jovic.

74′ Girandola di cambi nell’Atalanta: escono Lookman, Muriel e Toloi, vanno in campo Malinovski, Hojlund e Demiral.

72′ Kouame fa sponda a Saponara che davanti alla porta non tira perché gli resta dietro il pallone.

70′ Ennesima grande chiusura di Martinez Quarta, stavolta su Lookman al momento del tiro.

67′ Doppio cambio nella Fiorentina: escono Venuti e Bonaventura, ci sono Terzic, che andrà a giocare a destra, e Amrabat.

66′ Terracciano! Il portiere viola si oppone in uscita a Maehle che era partito in contropiede.

65′ Ikone apparecchia per Saponara che da buona posizione va al tiro, ma la conclusione è debole e finisce tra le braccia di Sportiello.

63′ Continua ad attaccare l’Atalanta, con Pasalic che va a cercare il secondo palo ma Terracciano fa suo il pallone.

58′ Gol dell’Atalanta. Muriel va via dalla sinistra ai diretti marcatori e serve un gran pallone per Lookman che indisturbato spedisce il pallone in porta per l’1-0 dei padroni di casa.

55′ Doppio cambio nell’Atalanta: escono Soppy e Emerson, vanno in campo Maehle e Pasalic.

52′ Muriel cerca Hateboer sulla sinistra, lo chiude con il tacco Saponara.

49′ Lotta tantissimo Kouame in mezzo ai difensori dell’Atalanta, ma alla fine non trova modo di calciare verso la porta.

46′ Inizia il secondo tempo senza nessun cambio per parte.

45’+1 Finisce il primo tempo. Atalanta-Fiorentina è ferma al momento sullo 0-0, con i viola che in attacco hanno combinato ben poco.

45′ Ci sarà un minuto di recupero.

44′ Altra conclusione di Koopmeiners, il tiro finisce alto

41′ Momenti di confusione in campo, con Kouame che sfiora Koopmeiners nel viso nel tentativo di compiere una rovesciata. Prima Irrati estrae il rosso, poi dopo un revisione al VAR toglie giustamente il cartellino dato che il fallo non c’era!

38′ Tiro di Lookman dalla destra, para Terracciano con i pugni.

36′ Atalanta che cerca di cogliere impreparati i viola sugli errori commessi, deve stare attentissima la Fiorentina.

33′ Rischia tantissimo Terracciano a smanacciare fuori area uscendo su Muriel, risolve benissimo Martinez Quarta allontando poi il pallone.

31′ Lookman mette a sedere Mandragora sulla fascia con una sterzata e serve Ederson, il quale va al tiro sul primo palo senza centrare il bersaglio.

30′ Ammonito Scalvini per fallo su Ikone lanciato in velocità.

 

27′ Fiorentina che tenta di velocizzare il gioco, l’Atalanta resta guardinga.

24′ Che parata di Terracciano! Koopmeiner calcia di potenza da pochi passi e il portiere viola gli dice di no!

23′ Biraghi regala un pallone a Lookman che si invola verso l’area viola, para in uscita Terracciano.

22′ Ikone con il sinistro cerca il tiro da fuori sul secondo palo, pallone che esce di pochissimo!

19′ Doppia occasione per la Fiorentina! Prima Saponara punta la porta e calcia, respinge Sportiello: sulla ribattuta va Barak ma il portiere dell’Atalanta lo va a chiudere senza commettere fallo.

16′ Ritmi un po’ lenti da entrambe le parti in questa fase di gara.

13′ Prova ad autolanciarsi dalla destra verso la porta Kouame, ma si allunga più del dovuto il pallone.

11′ Leggerezza di Martinez Quarta, il quale va a toccare un pallone che innesca Muriel: l’ex viola va al tiro ma non trova la porta.

9′ Possesso palla dell’Atalanta, che sta provando a costruire più gioco dei viola per il momento.

6′ Tiro da fuori di Venuti, para comodamente il pallone Sportiello.

5′ Calcio di punizione battuto da Muriel, il suo tiro va oltre la traversa.

4′ Il primo ammonito della partita è Bonaventura, che perde un pallone e velenoso e commette fallo su De Roon nel tentativo di riprenderselo.

3′ Gran tiro di Mandragora dal limite dell’area, la conclusione termina alta di poco sopra la traversa.

1′ Kouame va subito di testa su un calcio d’angolo, il pallone finisce però fuori.

1′ Inizia la gara a Bergamo. Forza viola!

Dopo la sosta per le Nazionali la Fiorentina torna in campo per riprendere il campionato dopo la vittoria contro il Verona di due settimane fa. L’avversaria stavolta è l’Atalanta allenata da Gian Piero Gasperini, l’anno scorso battuta tre volte dai viola tra Serie A e Coppa Italia. I nerazzurri hanno ben 8 punti in più dei gigliati in classifica, e per il tecnico Vincenzo Italiano e i suoi è importante fare risultato per non perdere terreno contro le dirette concorrenti.
Fischio d’inizio alle ore 18, arbitra il sig. Massimiliano Irrati di Pistoia. Fiorentinanews.com vi offrirà la consueta diretta testuale dell’incontro, con lo spazio per le pagelle e le voci dei protagonisti a fine gara.

Se non volete perdervi neanche un’emozione del match aggiornate costantemente la diretta premendo il tasto F5 sul vostro computer oppure aggiornate la pagina corrente.

Guarda i commenti (152)

  • Ragazzi la situazione è grave, i giocatori portati da Corvino sono finiti, ceduti tutti... l'unico forte Gonzalez lo risparmiano per i Mondiali così dopo lo possono vendere a un prezzo più alto... cedere Vlahovic e Torreira e stato un suicidio, sostituiti poi con giocatori scarsi.... quando ricordo i giocatori che avevamo ricevo pollici versi, vuol dire che una parte dei tifosi è contento di questo scempio... comecsi fa ad arrivare a 40-42 punti???

  • Abbiamo comprato gollini e abbiamo terraciano..... abbiamo comprato barak e abbiamo zurkowsky.....abbiamo comprato mandragora e avevamo torreira..... ragazzi oltre a dodo dovevamo prendere uno al posto di venuti far giocare zurkowsky e soprattutto provare a cambiare modulo con jovic e cabral insieme..... poi un po di coraggio e far esordire qualcuno della primavera??????? Saponara e Bonaventura potevano non essere rinnati i contratti.....

  • La sconfitta è tutta colpa di mister Italiano perchè continua a far giocare Biraghi, Venuti, Saponara, Bonaventura, di mister Commisso perchè non compra mai giocatori che con il loro modo di giocare il calcio fanno divertire la gente, di Barone perchè si è fissato di fare il direttore di una società di calcio pur essendo un incompetente, di Pradè perchè non indovina mai un acquisto e fa spendere alla società una montagna di soldi per prendere delle mezze tacche. Stasera con l'Atalanta si è vista una Fiorentina impotente nel portare avanti delle azioni offensive. Kouamè è stato troppo evanescente, ma una volta ha scagliato il pallone contro la porta dell'Atalanta; Bonaventura idem, così come improduttivo è stato Ikonè. Insomma il destino della Viola era nei piedi di Saponara ma lo sciagurato, pur avendo ben tre occasioni ravvicinate a cinque-sette metri dalla porta bergamasca due volte ha passato il pallone al portiere e una terza volta, la più limpida delle tre, è inciampato perdendo il pallone. E infine: una tiratina d'orecchi la merita Quarta, che si è fatto saltare come un birillo da Muriel e ci ha fatto incassare il gol della sconfitta.

  • Lo ripeto: PENSIAMO A SALVARCI e lasciamo perdere la coppetta che non è roba per questa rosa, non sarà per niente facile ma è l'unico obbiettivo da perseguire senza se e senza ma.

  • Ma Gonzales è Sottil? Un giocano più?
    E Duncan in mezzo gli faceva schifo?

  • Indoe saranno i beoti di Moena? Quelli che se avevi dei dubbi sui top player "acquistati" ti davano di gobbo? Quelli che "si va in ritiro con la squadra completa"? Quelli del",mercato fantastico,da 10", quelli che "Torreira non serve ,c'è Amrabat e Mandragora il fenomeno" ma si,fategli pure 20000 abbonamenti a questi incompetenti, che così si sentono pure autorizzati a continuare così.

  • Abbiamo un reparto offensivo da far ridere le galline:i due attaccanti centrali in panchina poiché non all'altezza della situazione:complimenti a chi ha fatto il mercato estivo, mi raccomando da riconfermare anche il prossimo anno. Prima si arriva alla salvezza meglio è.

  • Italiano doveva togliere prima del gol Saponara e Mandragora...si era in sofferenza il gol era nell'aria.cmq il dato più lampante è che senza Torreira questa squadra è tornata quella di Iachini....grande Prade'

  • Ikone è una cosa vergognosa, abbiamo i terzini più scarsi di tutta la serie a e b. Jovic dovrebbe giocare dietro kuame. Mandragora impalpabile, oggi se non era Quarta ne prendevamo 4, sul goal solo un rimpallo sfavorevole.

  • Se come credo che il Bologna vince contro la Juve,ci raggiunge,guardate chi abiamo dietro....

  • Abbia giocato una buona partita ma se non hai giocatori davanti prima o poi la perdi!non capisco Italiano dopo il primo tempo devi cambiare Ikone nullo e Saponara nullo!hai Jovic e Cabral cero non fenomeni ma meglio del Francese e Saponara.....

  • Manca atteggiamento vincente!! Bisogna cambiare registro!! Non ci siamo!! Bisogna ripartire in tutte le maniere!! Nulla è perso ma serve un cambio di passo immediato!!

  • Non sono professionisti,sono presi dalla strada.
    Una squadra di bradipi.
    Alla sosta mondiale sarà grassa avere 20 punti.
    Mollate la coppetta e dedicatevi alla salvezza...è questo il reale obiettivo quest'anno.

  • Con alcuni nemmeno buoni per la serie B, quest'anno si rischia tantissimo. Lasciar perdere la conference, bisogna pensare ad arrivare alla sosta con almeno 20 punti e non sarà facile

  • Perdere contro le riserve dell'Atalanta
    Viola pietosa
    Non do la colpa all'allenatore.. La società gli ha dato delle mezze calzette.
    Altro che Europa...
    #roccocomebackhome

  • Chi ha fatto il mercato si dovrebbe sotterrare....con l'allenatore.

    Non è più

  • Siamo riusciti a perdere contro le riserve delle riserve dell'Atalanta.

  • Commisso, Barone, Prade, Italiano… siete dei *******!!! Quando passata da viale dei Mille? SFV

  • Rocco il furbo parla e si atteggia sempre dopo le vittorie come dopo la vittoria sul Verona! Di positivo c’è che almeno quest’anno parlerà poco!!

  • Torneo di dama vinto e finito. Ma si…guardiamoci gli ultimi 10 minuti

  • Ma dai sei 100 kg e ti fai tiraregiù..Rumenigge se li portava in spalla...

  • Ora diranno e ma abbiamo perso con la prima in classifica...ma non diranno abbiamo fatto scifo per l ennesima volta..è ora di andare in ritiro!

  • Prade vai fare il vinaio e tutta colpa tua . E barone a fare l olio buone nulla. Rocco compra il Catanzaro e sparisci da firenze

  • Con le prime 7 non c'entriamo niente,Rocco tornatene presto in mediacom ok? Vendi e riprendi i miliardi che hai speso ok? Porta in new Jersey anche il viola park ok? Oppure compra il Napoli e a gennaio vendigli il bomber e poi guarda che succede ok?

  • Commisso puntava alla champion😂😂🤣😂🤣🤩🤣😂🤣😂🤣😂

  • La salvezza è il nostro obbiettivo.....ed è dura perché non tiriamo mai in porta

  • aldilà dei giocatori che non sono di categoria, il problema serio ė in panchina.

  • Mettiamoci l anima in pace,siamo questi...solo Mediocri presuntuosi!

1 2 3 4
Articoli correlati