Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina perde un’occasione irripetibile

Basta una bella rete di Insigne a condannare la Fiorentina alla prima sconfitta stagionale. I viola avevano retto bene per gran parte della partita, salvo poi perdersi nella fase finale e subire la rete decisiva.  La Fiorentina, come scrive il Corriere dello Sport-Stadio, non è stata capace di tenere nel finale e portare a casa il pari, perdendo così un’occasione irripetibile, sfruttano l’entusiasmo delle prime due vittorie contro un Napoli che veniva dalla sconfitta con la Sampdoria e si presentava davanti al deserto del San Paolo.  Ma il muro viola ha retto solamente il primo tempo, per poi alla lunga crollare: 22 tiri a 9, con Simeone isolato e il centrocampo in difficoltà. Sarebbe potuta finire in parità, ma è arrivato Insigne a salvare il Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Il napoli c’ha creduto di piu’ e ha fatto qualcosa in piu’ per vincere la partita. Tutto qui.

  2. Con questo atteggiamento se la squadra è da settimo posto oltre non si va, bisogna metterci qualcosa in più ossia carattere, personalità e determinazione cioè quello che è mancato ieri. Mercoledì contro la Samp rischiamo di fare la stessa fine.

  3. Articolo che non capisco, quale sarebbe l’occasione irripetibile? La sconfitta di Genova rendeva questa partita ancora più difficile, perché il Napoli era molto concentrato, l’esultanza finale dei partenopei dimostra quanto tenevano a fare bene contro la squadra, che gli aveva fatto perdere lo scudetto. La vera sfida per noi è mercoledì, squadra pari livello e euforica.

  4. Articolo che non capisco, quale sarebbe l’occasione irripetibile? La sconfitta di Genova rendeva questa partita ancora più difficile, perché il Napoli era molto concentrato, l’esultanza finale dei partenopei dimostra quanto tenevano a fare bene contro la squadra, che gli aveva fatto perdere lo scudetto. La vera sfida per noi è mercoledì, squadra pari livello e euforica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.