Questo sito contribuisce alla audience di

La formazione delle sorprese. Due assenze di rilievo. Si apre la strada per soluzioni fantasiose

Due assenze di rilievo e una sterilità offensiva che preoccupa. In questo contesto si apre la strada verso soluzioni anche fantasiose, che possono rivoluzionare la Fiorentina. Partendo dalla difesa, Laurini sembra essere pronto per il ritorno tra i titolari come terzino destro. In assenza di Milenkovic questa pare una sostituzione naturale.

Le cose più interessanti potrebbero esserci invece a centrocampo e in attacco. Sulla linea mediana, ballottaggio tra Dabo e Cristoforo per ridisegnare il reparto vista l’assenza di Badelj. Davanti un posto se lo giocano Gil Dias, Thereau…ma anche un trequartista (da segnalare il ritorno in gruppo di Saponara).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Difesa a tre sempre e comunque vista la inconsistenza di Laurini e Biraghi… Quindi spazio a HUGO… centrocampo con due intwrditori, verentou e Dabo e con due laterali di fascia, Gaspar e Dias.. Attacco finalmente con un trequartista, Esserich o Saponara (se vogliamo essere più pericolosi in avanti abbiamo bisogno del loro apporto e bisogna farli giocare in maniera costante per recuperarli), con due attaccanti vicini tra di loro, CHIESA e Simeone… E ora di provare costantemente il 3412 che è il modulo che più si addice e che meno esclude tutti i giocatori che abbiamo in rosa…

  2. Non è una sostituzione naturale, Milenkovic è un centrale, adattato per l’occasione a terzino, Laurini va ad occupare il suo ruolo naturale. Cristoforo è l’unico che può ricoprire l’assenza di Badelj, perchè è un centrocampista che imposta anche l’azione; Dabo è tutt’altro giocatore, gioca davanti alla difesa, quindi di interdizione e può spingersi in avanti, ma non ha doti da regista.

  3. Terziono meglio gaspar (dovrà pur giocare qualche partita e so non gioca col chievo in casa….) che spinge meglio di laurini (torna sempre indietro) gil dias e non Thereau, attenzione anche a Lo Faso se convocato

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.