Questo sito contribuisce alla audience di

La giornata NO del BISONTE

Dopo due vittorie consecutive Il Bisonte torna sulla terra e imbrocca la più classica delle serate no. Il bel gioco mostrato contro Marsala e Montichiari svanisce di fronte a un Ornavasso comunque in palla e più forte, e le piemontesi escono dal PalaMontopolo con un netto 0-3 che permette loro di raggiungere Casalmaggiore al secondo posto. Alla squadra di Francesca Vannini resta la convinzione che sicuramente saranno altre le partite decisive per conquistare i play off, a partire da quella di domenica 7 aprile con Fontanellato, con il settimo posto che fortunatamente viene confermato dai risultati degli altri campi. Prima del match c’è spazio anche per la solidarietà, con Il Bisonte che effettua il riscaldamento con alcune t-shirt acquistate dall’associazione Davide e Golia Onlus, che si occupa di riabilitazione per bambini con problemi neuropsicomotori. In più la squadra metterà a disposizione alcuni gadget autografati per la stessa associazione, che diventeranno i premi di una lotteria a scopo benefico in programma sabato prossimo nel corso di una festa del volley a Firenze.

IL BISONTE AZZURRA SAN CASCIANO-SIAMO ENERGIA ORNAVASSO 0-3 (Parziali: 19-25, 20-25, 20-25)

IL BISONTE AZZURRA SAN CASCIANO: Mastrodicasa 8, Bianchini 8, Mazzini 1, Giogoli, Giovannelli 9, Lussana (L), Savelli ne, Pietrelli 6, Biccheri 7, Bertone ne, Ward 9. All. Vannini.

SIAMO ENERGIA ORNAVASSO: Koutouxidou 2, Carloni, Moneta 11, Senkova, Ghilardi (L), Minati 12, Tasca 9, Mossetti, Bertaiola ne, Salvi 7, Gloder ne, Loda 9. All. Bellano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA