Questo sito contribuisce alla audience di

La lettera del tifoso: “E io dico grazie ai Della Valle e Corvino perché…”

I tifosi della Curva Fiesole. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. 

Salve a tutti i tifosi viola.
Ogni giorno leggo su Fiorentinanews molte critiche da parte di alcuni lettori rivolte ai Della Valle e a Corvino, compreso anche prese di giro incredibili. Incredibili come toni e anche perchè rivolte a delle persone che e questo nessuno se lo dovrebbe mai dimenticare, hanno salvato la Fiorentina quando eravamo con le pezze sul sedere.

Solamente per questo motivo bisognerebbe essere riconoscenti a loro a vita, ma a me piace anche la squadra che è stata costruita. E’ una squadra giovane, interessante e sicuramente più forte rispetto a quella dell’anno scorso. E’ stato promesso che i migliori sarebbero rimasti e questo è puntualmente avvenuto. Per questo dico grazie ai Della Valle e grazie anche a Corvino che questa squadra ha costruito.

Ora tocca a Pioli……ma tocca anche a noi tifosi. Ci tocca andare allo stadio e tifare con tutta la nostra voce, senza contestare inutilmente, per motivi che ritengo assai futili. E’ normale che tutti vorremmo vedere Messi con la maglia della Fiorentina addosso, ma siamo anche tutti coscienti che questo non sarà mai possibile. Il nostro livello massimo di giocatori attuale è questo. Se poi in futuro ci saranno lo stadio nuovo come tutti speriamo e qualche altro accessorio allora potremo sperare in qualcosa di più e di meglio.

Un saluto a tutti i tifosi, alla spettabile Redazione di Fiorentinanews.

Luca Baldi, Lucca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

114 commenti

  1. Ardito guarda che il colore bianco rosso , metá bianco e metá rosso , che a me piaceva tantissimo è quello della prima Fiorentina del marchese Ridolfi , 1926 che giocava nel mitico stadio Bellini che molti penso non sanno neanche dove era .

  2. Alessandro, Toscana

    Ardito hai ragione ma devi considerare che molti giocatori presi domenica saranno in campo contro appunto una squadra rognosa, di questi tempi, e temo che in caso di risultato negativo (anche un pareggio lo sarebbe), la “comunicazione” della società sarà proprio quella che TU non vuoi sentire!
    Non ti viene il sospetto che questi, dalla proprietà ai dirigenti che contano, di calcio in senso sportivo e sue dinamiche, non in senso finanziario, non ci capiscono nulla?
    Per questo c’è la contestazione, la “passione” che intendiamo significa competenza calcistica, e l’unico, ma ormai da pensione e che ha fatto errori grossi in sede di calciomercato( 30 milioni spesi il primo anno e tutti dati via oppure ancora sul gozzo con annessi stipendi, 70 milioni l’anno dopo con solo la metà o meno di calciatori buoni, gli altri adatti ad un Lecce o Casarano, e noi non lo siamo un Lecce), esegue solo ordini di risparmio e non incide per nulla, anzi al contrario, con le sue corvinate, fa secondo me più danni che altro!
    Rifletti, il calcio non è (solo) finanza, ma prestazioni sportive con giocatori buoni, e temo che noi oggi ne abbiamo veramente pochi!

  3. Il problema è che anche quest anno bisogna.sperare di arrivare a gennaio sul 7/8 posto….se fossimo gia quarti a gennaio venderebbero mezza.squadra.sicuri di arrivare settimi a.fine campionato…il nostro scudetto

  4. Win li volete mandar via e poi gli avete anche dedicato una strada : ecco perchè trovo sempre scritto : via della valle (esiste davvero a Firenze)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.