Questo sito contribuisce alla audience di

La partenza col botto dell’Italia Under 19, anche senza i due talenti viola

Il portiere della Primavera viola, Michele Cerofolini

Iniziava ieri l’avventura dell’Italia Under 19 nell’ultima fase di qualificazione all’Europeo che andrà in scena a luglio in Finlandia: girone a quattro con Grecia, Repubblica Ceca e Polonia e inizio perfetto per i ragazzi di Nicolato, che hanno battuto gli ellenici per 2-0, grazie alla doppietta di Scamacca. Una rappresentativa che punta forse più preferibilmente su elementi già nel giro di qualche squadra professionistica, in prestito dalle big, e che per il momento fa a meno dei due talenti viola Gori e Sottil, non però di Cerofolini, secondo portiere dietro al milanista Plizzari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*