Questo sito contribuisce alla audience di

La partenza sprint di Simeone e Chiesa. Esperimento Saponara. La poca concretezza dei giovani

MOENA – Un’amichevole estiva, specialmente contro una rappresentativa locale lascia veramente il tempo che trova. Però riteniamo che qualche indicazione interessante ce l’abbia data anche la partita tra la Fiorentina e il Val di Fassa Team. Intanto non si può non notare che Simeone e Chiesa sono già in palla. Viaggiano ad un bel ritmo, assolutamente insostenibile per gli avversari. Chiesa ha messo a segno un gol, Simeone addirittura quattro. Nel primo tempo la squadra di Pioli affonda che è un piacere.

Nella ripresa invece la squadra viola balbetta un po’ di più. Costruisce molto gioco, e in questo senso non si può non notare l’esperimento Saponara mezz’ala, o interno di centrocampo che dir si voglia, ma concretizza poco. Un gol per Montiel, mentre gli altri giovani ne falliscono diverse di palle-gol, a cominciare da Vlahovic che sta cercando di ritagliarsi un ruolo da vice Simeone per la stagione che sta per iniziare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Il cabaret ha bisogno di gente come te gibi pensaci

  2. Perfino con la Valdifassa si intuisce la mediocrità tecnica del centrocampo, in cui Veretout, bravissimo mediano, giganteggia per visione di gioco e personalità (!). La costruzione di gioco latitante in tutti i centrocampisti fa emergere un quasi pensionato come Saponara e un pivellino promettente come Montiel esaltandone la visione di gioco e la morbidezza di tocco come venissero da una altro pianeta. Speriamo nel mercato, che arrivi qualcuno che sappia orchestrare il centrocampo ed impostare un’azione decente.

  3. Le cose che non vanno sono da dire sempre e comunque. I giovani e chi ha giocato la ripresa hanno affrontato l’impegno con sufficienza e con poca concentrazione. Bisogna essere più precisi e cinici. La mentalità si crea anche in queste gare.

  4. La nomina a Vlahovic di vice Simeone mi sembra troppo pesante per un ragazzo del 2000.
    Un anno in Primavera non gli fara’ altro che bene.
    Viene da un mondo diverso e del calcio italiano non conosce niente.

  5. Prima partita d’allenamento e già I giovani vengono criticati…. è così che si spera di vederli crescere?? SDC un po’ di incoraggiamento potrebbe solo fargli bene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.