Questo sito contribuisce alla audience di

La prima ‘parata’ di Lafont. E sul gol subito…

Buone notizie per Stefano Pioli arrivano dalla prestazione di Alban Lafont, che ha finalmente risposto presente dopo un inizio di campionato difficile. I problemi con i piedi e nelle uscite, aumentati contro il Cagliari a dismisura per colpa del vento, ci sono ancora e probabilmente ci saranno ancora per diverso tempo. Ma il giovanissimo estremo difensore francese, che ricordiamolo non ha ancora compiuto venti anni, è stato decisivo sul tiro di Joao Pedro, con il punteggio già sull’1-1, respingendo d’istinto con i piedi e salvando il risultato. L’ex Tolosa era stato bravo anche nel primo tempo, respingendo un insidioso tiro la cui difficoltà era aumentata a causa del forte vento. Sul gol ci sono diversi pareri discordanti, ma l’opinione di chi vi scrive è che Lafont provi ad anticipare la parata perché se fosse rimasto in piedi fino all’ultimo, non ci sarebbe mai arrivato. Il percorso di crescita del francese è ancora molto lungo, ma l’augurio di tutti è che quello di ieri non sia altro che l’inizio di una luminosa avventura in riva all’Arno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. @Domenico, Roma: prima di scrivere sciocchezze, allora, informati te. Lafont è 1,93 m non 1,96 come dici te, e quella è l’altezza media di quasi tutti i portieri ( Buffon, Neuer, Scuffet…) mentre altri, ad esempio Curtois sono 1,99 m e Tatarusanu è 1,98 m. Ecco perchè ho scritto ” non è altissimo” ovviamente riferito alla media dei portieri, non a noi comuni mortali. Ma quando si vuole fare i primi della classe spesso ci si “sporca” come è successo ora a te.

  2. BIBI, prima di scrivere fesserie informati. “Non è altissimo”? Guarda che Lafont sfiora i 2 metri, essendo alto 1,96.

  3. Il problema non è Lafont, il problema al momento è che con Pijaca e Simeone si gioca in 9!

  4. La fiorentina ha avuto in passato un portiere ottimo coi piedi e nelle uscite.si chiama GIULIANO SARTI.il piu grande portiere della storia della fiorentina e non solo.era di un altra categoria rispetto agli ultimi 5 o 6 che sisono avvicendati negli ultimi anni.dopo Frey il buio.però Lafont è molto giovane e non si può pretendere.forse anche Sarti a 19 anni non era ancora un fenomeno

  5. Avete dei problemi seri se ancora state a parlare del portiere, abbiamo problemi in tutti i reparti direi ben più gravi e ci soffermate su un diciannovenne che può solo migliorare e che a mio parere con i piedi é uno dei migliore della serie a casomai é il gioco di pioli che lo fa cercare continuamente per iniziare l’azione che è ridicolo e pericoloso.
    Abbiamo un terzino sinistro ridicolo a difendere, un centrocampo che non imposta e non difende a parte veretout e un attacco che fa una fatica esagerata a segnare e che non puoi neanche cambiare per mancanza di sostituti, dell’allenatore meglio non parlare.
    Ma si soffermatevi solo su lafont tanto il problema è lui e non i difensori che fanno una ******* a partita e da quella ******* si prende gol sempre.

  6. D’accordo con Supercannabilover. Ad oggi Lafont è solo un giovane portiere di prospettiva con buone potenzialità. Se diventerà uno bravo davvero, lo vedremo, il percorso di crescita di un portiere è molto più lungo di quello di un altro giocatore. Sul goal di Pavoletti per me poteva fare di più perchè, di solito, quando un attaccante corre sul primo palo il portiere deve difendere quello, tanto più se l’attaccante è seguito da un nostro difensore. Probabilmente se avesse fatto un passo sulla sua sinistra avrebbe avuto anche delle chances di respingere il tiro. Ma del senno di poi sono piene le fosse….A me fa tanta paura, tutte le volte, nelle uscite alte, forse sarà anche perchè non è altissimo, mi piacerebbe sapere il parere di qualche grande portiere su questo fatto.

  7. Supercannabilover

    Sul gol aveva tutto il tempo di buttare l’occhio su Pavoletti che aveva davanti buttandosi con troppo anticipo, poi la gran parata su Joao pedro gli ha salvato la “sufficienza”. Ha 19 anni e si vede, diamogli il tempo di crescere ma abboziamola di scrivere che è un fenomeno

  8. Sul gol non ha nessuna colpa.

  9. si perche così è andato vicino a pararlo!
    il problema non è il gioco con i piedi, che c i fa venire i brividi, ma le uscite!!!!
    non ricordo un portiere così insicuro, speriamo bene…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.