Questo sito contribuisce alla audience di

La Primavera della Fiorentina parla sempre più straniero

Il centrocampista Marko Hanuljak

Senza Gori, Ranieri, Diakhate, Valencic e Sottil, con all’interno Beloko, Koffi, Hanuljak, Gillekens, Antzoulas e probabilmente anche Montiel (in ballo per essere anche nella rosa della prima squadra). E una squadra che parla sempre più straniero la Primavera della Fiorentina che ha cominciato ad allenarsi in vista della prossima stagione. Una squadra per la quale la società ha speso, andando a pescare giocatori altrove, e dalla quale ci si aspettano risultati sportivi, ma soprattutto in termini di costruzione di calciatori buoni per il lancio in Serie A.

La guida anche in questa stagione è affidata ad Emiliano Bigica che ha condotto questa formazione la scorsa annata al raggiungimento della finale del Torneo di Viareggio e della finalissima scudetto in campionato, entrambe perse contro l’Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Se i giovani italiani sono come benassi meglio cercare altrove…

  2. …Montiel in primavera mi sembra un’offesa al calcio e al giocatore che merita di acquisire maggiore esperienza in lega pro o superiore; quando un guiocatore ha delle qualità ben visibili, bisogna farlo migliorare, facendolo giocare a livelli più competitivi…..altrimenti gli fai solo perdere un anno…

  3. Questa proprietà e i suoi ridicoli rappresentanti ormai hanno dimostrato che fanno il contrario di quel che dicono. Sono solo una manica di buffoni.

  4. E’ una vergogna, ancora una volta siamo presi per il ****. Squadra italianizzata, così dicevano, invece stranieri su stranieri e quasi tutti dei brocchi.

  5. Giusto così, la storia insegna che Chrzanowski è meglio di Mancini, Illanes di Piccini, Maganjic di Zaniolo…

  6. Tifolamagliaviola

    Avevano detto che avrebbero fatto una Fiorentina italiana quindi c’e’ coerenza nel progetto …. ma e’ piu’ facile fare plusvalenze con gli stranieri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.