Questo sito contribuisce alla audience di

La sensazione è che Badelj mancherà

Pesa tantissimo il fallo da cui è nata la punizione di Bernardeschi. Ma la prestazione di Badelj contro la Juventus è stata di quelle importanti, con mille palloni giocati, la qualità in impostazione abbinata alla voglia di sacrificarsi davanti alla difesa. Oltre a qualche tiro dal limite che avrebbe meritato più fortuna. Nonostante il contratto in scadenza, il croato si sta dimostrando complessivamente dedito alla causa della Fiorentina e la sensazione è che mancherà al centrocampo viola, soprattutto, e questo è il problema principale, se non verrà rimpiazzato a dovere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. Non credo che mancherà, visto le sue ultime prestazioni, sta facendo un percorso a ritroso.
    Vediamo prima di che stoffa è fatto Dabo.

  2. Ahi ahi!
    Senza il torellista…
    Per gli amanti della sterilità
    Floscia floscia
    Per coloro che adorano
    Vedere la palla girare
    Da destra a sinistra
    Per i devoti del torcicollo
    Per i glorificati della non profondità
    Per i pisolinanti del pisolino domenicale
    Delle ore 15.00

    Ahi ahi…
    Senza il torellista…
    Grandi casini, senza gli sbadigli a vista!
    Senza il mago del ‘te la nascondo, la palla e poi me la ritrovo sempre lì, anziché nel sacco, o non la ritrovo per niente, perché nel sacco c’è finita…essì….ma nel mio’….
    Ecco il gran Mago Badelj!

    Chissà se l’arte con la A maiuscola
    Non avesse conosciuto Pier della Francesca, ma Badelj, oggi la profondità, la prospettiva, il punto di fuga, tutto sarebbe una tela piatta!

    Anche se questa Fiorentina non se lo potrebbe neanche permettere tecnicamente il gioco verticale del Napoli, a Napoli, e simili, il torellista la vedrebbe dalla panca ogni domenica.
    Ma a noi ci piace sonnecchiare!
    Quindi a gran voce, resta !
    Ti prego!
    Sennò chi mi farà prendere la giropallite, il prossimo anno!

  3. Ma se con Badelj siamo messi come siamo, pensate che senza si possa andare peggio? Io penso che anche senza di lui giocheremmo in undici e forse, chissà, troveremmo un diverso e magari più dinamico modo di stare in campo. Non mi sembra insostituibile. Non mi sembra che con lui si sia vinto granchè.

  4. Io penso che questo campionato per noi non abbia più nessun tipo di interesse a livello di classifica. L’Europa e’ scappata, peraltro la retrocessione non e’ un fantasma reale. Quale migliore occasione per provare giovani che potrebbero rivelarsi funzionali già dal prossimo campionato? In primis Drago in porta!

  5. Badelj e’ l”unico centrocampista, con un poco di fosforo e piedi decenti……Verteout ha grinta, linearita’, ma poco altro…..Benassi inguardabile…….

  6. Con Corvino non c’è speranza , mi aspetto un viviani o peggio un cataldi al suo posto

  7. Anche Biglia è stato per anni il fulcro della Lazio poi ha cambiato aria,ma prima che partisse I laziali avevano oreso il suo sostituto,è solo questione di avere o non avere un ds bravo

  8. Abbiamo Cristoforo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.