Questo sito contribuisce alla audience di

La via della prudenza per Pioli? Lafont con calma ma Pjaca…

Pjaca con la maglia numero 10 della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non è allenatore da azzardi Stefano Pioli, né tattici e né tantomeno quando c’è da ributtare un calciatore nella mischia: per questo il recupero veloce di Lafont non verrà certo forzato e lo rivedremo sicuramente dopo Napoli, probabilmente anche dopo Genova. Per Marko Pjaca il discorso è un po’ diverso invece, perché ormai il croato è arrivato da un mese alla Fiorentina e i suoi spezzoni a gara in corso li ha già fatti; il ct Dalic invece l’ha proprio riproposto da titolare invece in nazionale, sintomo che così male l’esterno offensivo viola non sta. E allora in questo caso invece la prudenza potrebbe essere messa da parte, perché già usata e perché tutti hanno voglia di vedere dal primo minuto il tridente tanto agognato in estate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Guardate che quando lo hanno preso in prestito lo sapevano che non era pronto..se fra dieci partite è al 100% vuol dire che tra sei o sette è al 80-90 % quindi io ci metterei la firma anche perché l’ho gia scritto..meglio PJACA AL 50% di eysse visto da quando è a FIRENZE…FV

  2. ma cosa significa che non è al 100%?!?mica deve giocare al posto di Cristiano Ronaldo o, quanto meno, di uno con due gambe ed un culo normale che non sia più largo delle spalle!!!deve giocare al posto di eysseric, ovvero lo 0 % assoluto!!quindi anche se è allo 0,5% e ce ne vuole per arrivare a 100, deve necessariamente giocare!!!

  3. ALE78 da Gavinana

    Tra una decina di partite siamo nel girone di ritorno…

  4. Pjaca deve giocare se è in condizioni di farlo,non perché lo ha fatto giocare l’allenatore della sua nazionale e son due volte che leggo la stessa notizia.Sara’ in grado Pioli e lo staff tecnico viola a capire se puo’ o meno giocare.

  5. Triglia sei da curare dammi retta..FV

  6. Triglia di scoglio

    Tra una decina di partite??? Ma Avete la segautura in testa??? Ma andate a c****e

  7. Pio Canti Senefreghetti

    Sul valore del giocatore non ci sono dubbi ,speriamo che possa dare il suo contributo prima che il settimo posto ,o meglio, non siano troppo lontani .

  8. Ieri Piaca, entrato nel secondo tempo, è naufragato nel grigiore generale della Croazia; praticamente poteva solo sfruttare una unica occasione da gol, appena entrato; mi pare su calcio d’angolo, davanti alla porta avversaria, sfiorava di testa la palla, preceduto dal difensore spagnolo….poi il nulla….

  9. Concordo al 100% con Re Leone…..

  10. Non facciamoci illusioni..un conto è essere pronti fisicamente..tutta un’altra cosa è avere il ritmo partita per il quale ci sarà da aspettare ancora e comunque va fatto giocare assolutamente per averlo al 100% tra una decina di partite..comunque potenziale incredibile..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.