L’altra faccia dello stop di Torreira

L’infortunio di Lucas Torreira, che salterà le prossime tre partite della Fiorentina contro Salernitana, Udinese e Milan, è sicuramente una brutta notizia per Vincenzo Italiano. Il regista uruguaiano è diventato ormai un punto fermo e un leader della Viola, per cui la sua assenza nel rush finale di stagione è davvero un colpo basso per la Fiorentina.

Oltre a perdere il suo allenatore in campo, la Fiorentina perde anche quello che è il suo attuale capocannoniere. Con il gol segnato al Venezia, Torreira è diventato il giocatore con più gol realizzati (5) finora in campionato. Per questo, servirà un contributo maggiore dagli esterni d’attacco, che contro la Juventus non sono riusciti a far male nell’uno contro uno.

Guarda i commenti (1)

  • Indisponibile anche far avere più occasioni alla punta (Cabral o Piatek che sia; si è visto che se gli arrivano occasioni segnano

Articoli correlati