Questo sito contribuisce alla audience di

L’altro mercato di Corvino

Se da una parte Pantaleo Corvino è al lavoro per regalare rinforzi a Stefano Pioli prima dell’inizio del ritiro di Moena, dall’altra parte il direttore generale dell’area tecnica viola deve liberarsi dei cosiddetti ‘esuberi‘, ovvero sia dei giocatori che non sono più funzionali alla Fiorentina. Stiamo parlando dei vari Maxi Olivera, Cristoforo, Eysseric e Sanchez, tutti giocatori che non rientrano nel progetto tecnico di Pioli e che Corvino dovrà cedere sperando di ricavare qualche milione da utilizzare per il mercato in entra. Un compito piuttosto difficile, visto che si  tratta di giocatori che nell’ultima stagione hanno trovato pochissimo spazio: con Bruno Gaspar è andata al di là delle aspettative, in quanto le casse della Fiorentina hanno incassato la bellezza di cinque milioni di euro. Ma con gli altri non sarà così facile e Corvino dovrà ingegnarsi davvero per liberarsi dei loro contratti e, contemporaneamente, incassare soldi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Il mi nonno invece diceva che la verità ad alcune persone fa male , a buon intenditor ……………………………

  2. Commento imbarazzante!!! Aldila’ della voglia di fare polemica non esprime alcun concetto logico o comprensibile. Va bene la libertà di espressione ma come diceva il mi nonno “se un tu n’hai nulla da dire….sta zitto!”

  3. Alessandro Lazzeri

    Commento imbarazzante!!! Aldila’ della voglia di fare polemica non esprime alcun concetto logico o comprensibile. Va bene la libertà di espressione ma come diceva il mi nonno “se un tu n’hai nulla da dire….sta zitto!”

  4. Ciccio , mi risulta che la Roma e la Lazio non sono fallite , quello che ha fatto Lotito farsi dilazionare i debiti lo potevano fare anche i DV , ma un conto è prendersi una società gratis e un altro è pagare i debiti anche se dilazionati cosa che ha fatto Lotito , con un patrimonio personale 100 volte inferiore ai DV .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.